sabato 21 febbraio 2015

La Polizia: «Se interveniamo ci linciano Se non agiamo, ci accusano» - No, non è così.


Di A.R. per nocensura.com

Leggo su Il Tempo: La Polizia: «Se interveniamo ci linciano Se non agiamo, ci accusano»

No, non è così.

Generalizzare in questo modo è ASSURDO. Capisco l'esigenza delle autorità di difendere il loro non-operato, ma c'è intervento ed intervento. 

Troppe volte abbiamo l'impressione che venga impartito agli agenti l'ordine di "caricare" quando sarebbe giusto evitarlo, o peggio quando farlo è ingiusto e ingiustificato, mentre talvolta quando tutti si aspetterebbero un intervento, questo non arriva. Non solo nel caso dei tifosi del Feyenoord: ricordiamo le polemiche scaturite in occasione di alcune manifestazioni, quando i "black block" sono stati lasciati liberi di sfasciare tutto, davanti agli occhi delle forze dell'ordine.

Se "intervenite" come in questo video:




è ovvio che sarete accusati.

Se "intervenite" pestando studenti, disoccupati, pastori, lavoratori etc. che reclamano i loro diritti, è ovvio che sarete accusati.
Cercando su Youtube "polizia carica studenti minori" spuntano fuori migliaia di video. Potete effettuare altre ricerche togliendo la parola "minori" o sostituendo la parola "studenti minori" con "lavoratori", "operai", "precari", "pastori", etc.etc.
Basta fare qualche semplice ricerca su Youtube, che di casi criticabili ne emergono a dozzine.

Anche senza rievocare il G8 di Genova 2001, definito da Amnesty international "la più grave sospensione dei diritti in un paese democratico dalla seconda guerra mondiale."



Ed è OVVIO anche che se non intervenite mentre degli ultras ubriachi mettono a ferro e fuoco la Capitale, orinando sui nostri monumenti e nelle piazze in segno di spregio e disprezzo, sarete criticati. Fermare il vilipendio di Piazza di Spagna e la devastazione della Fontana del Bernini era un dovere.


A.R. per nocensura.com








Nome

Email *

Messaggio *