sabato 21 febbraio 2015

DI ANORESSIA SI DEVE PARLARE!

Il video mostra il progressivo deterioramento di una ragazzina sprofondata nel tunnel dell'anoressia




Di #ANORESSIA si parla poco, troppo poco, nonostante il problema in Italia riguardi, in forme più o meno gravi, 150-200.000 ragazzine. I numeri del fenomeno sono questi. Allarmanti. Eppure non esiste prevenzione, e sul web al contrario ci sono siti, pagine, gruppi "Pro Ana", dove adolescenti che SOGNANO DI DIVENTARE anoressiche si scambiano consigli per riuscire a digiunare, a mangiare pochissimo, con i "trucchi" per non farlo capire ai genitori.

Anziché oscurare i siti che propongono film in streaming, forse sarebbe il caso di oscurare quelli che incentivano e promuovono l'anoressia. Ma i primi danneggiano le lobby, mentre l'anoressia danneggia "solo" centinaia di migliaia di giovani, inoltre le malattie sono un business.

L'anoressia rappresenta a tutti gli effetti un DISTURBO MENTALE, i soggetti sono incapaci di guardare razionalmente e lucidamente la realtà. Anoressia e bulimia riguardano prevalentemente le adolescenti, ma negli ultimi anni sono spuntati i primi casi di anoressia maschile. Le differenze tra i due sessi ormai, a livello socio-culturale, sono sempre più labili.

Di ANORESSIA si deve parlare! Fate vedere questo video ai giovani! Fatelo vedere ai vostri figli, ai vostri fratelli. Non pensate che il problema non vi riguardi, è una piaga sociale, riguarda tutti noi. Riguarda la collettività.


Staff nocensura.com


Nome

Email *

Messaggio *