martedì 20 gennaio 2015

Parcheggiatore abusivo picchia cliente, nessuno interviene [VIDEO]

Ormai la situazione in molte realtà italiane è fuori controllo. I parcheggi, anche quelli di Ospedali e altri servizi essenziali, sono in mano al racket dei parcheggiatori. E per andare al mare, ma anche a farsi una visita all'ASL o andare a trovare un caro ricoverato all'ospedale i cittadini devono pagare il PIZZO ai parcheggiatori abusivi, per evitare di vedersi danneggiare la vettura e in alcuni casi vedersi mettere le mani addosso. 

Da notare come l'atteggiamento di molti di questi figuri sia prepotente o intimidatorio nei confronti di anziani e donne sole.

Tutto questo NON AVVIENE IN NESSUN ALTRO PAESE EUROPEO. SOLO IN ITALIA! Ed è bene ricordare come questo RACKET sia gestito dalle organizzazioni criminali che a loro volta pretendono il pizzo dai parcheggiatori per concedere loro di lavorare in una determinata zona. 

Venditori ambulanti abusivi e "bancarellari", parcheggiatori, tutti questi "lavori" sono gestiti dalle mafie, persino il "cocco bello" in spiaggia, come hanno dimostrato "Le Iene" e diverse inchieste della magistratura, con bande violente e organizzate che gestiscono ampi territori e realizzano profitti milionari.

Staff nocensura.com
- - - -


Il parcheggiatore abusivo picchia un cliente, che cade a terra svenuto senza che nessuno dei passanti intervenga. È successo a Napoli, davanti alle telecamere di sorveglianza di alcuni esercizi in zona via Marina-Loreto Mare.
Dalle immagini, si vede chiaramente i due avere un brevissimo colloquio, poi il parcheggiatore abusivo parte con un gancio e stende l’autista che aveva appena parcheggiato la sua vettura. Si dice che l’uomo non volesse pagare “il pizzo” all’aggressore, che dopo qualche minuto, tra lo stupore dei passanti, ha aiutato la vittima ad alzarsi.
La polizia sta visionando le immagini di diverse angolazioni e presto potrebbero scattare provvedimenti nei confronti del parcheggiatore abusivo.

Fonte: controcopertina.com



Nome

Email *

Messaggio *