Pagine Facebook di proselitismo islamista in italiano






Queste nagscreen provengono da una pagina che come foto del profilo ha il "sigillo del profeta" alias la bandiera ISIS... e che molto spesso sostiene il califfato, relegando a "bufala" le crocifissioni e altre nefandezze, e descrivendo il califfato come un paradiso, con un forte stato sociale...

Propaganda che PUO' FAR BRECCIA su persone sole, povere e disagiate, propaganda ovviamente ben distante dalla REALTA' dove in realtà gli uomini che si sono recati nel califfato si sono trovati costretti ad imbracciare il kalashnikov o svolgere altri servizi per le milizie dell'ISIS: molti sono morti nel giro di pochi mesi. E CHI SI è PENTITO E VOLEVA TORNARE INDIETRO è STATO UCCISO...

Isis uccide 120 suoi militanti "foreign fighters" in 3 mesi: volevano tornare a casa.
http://www.huffingtonpost.it/2014/12/30/isis-uccide-120-suoi-militanti_n_6394800.html

Stesso discorso per le ragazze: il califfato alcuni mesi fa ha fatto una campagna sui social media per invitare le donne a recarsi nel territorio dell'ISIS per sposare gli jihadisti. Una visione "romantica" che ha attratto anche alcune ragazzine immature nate in Europa da genitori immigrati: due ragazzine austriache si sono AMARAMENTE PENTITE dopo che si sono ritrovate chiuse in casa, ma ora non possono tornare indietro: http://www.ilgiornale.it/news/mondo/due-ragazze-austriache-arruolatesi-nellisis-vogliono-tornare-1058903.html

IN MOLTE NAZIONI EUROPEE I "FOREIGN FIGHTERS" (ovvero i cittadini europei che si recano a combattere la jihad) RISCHIANO IL CARCERE: in Italia invece NO!!! Da noi è un reato fare proseliti ma non arruolarsi in milizie straniere, e quindi molti combattenti - una cinquantina secondo i dati ufficiali - sono tornati a casa e sono liberi (seppure monitorati, almeno sulla carta)

Alfano 2 giorni fa ha affermato che la legge per contrastare il fenomeno dei "foreign fighters" è pronta: (vedi: http://www.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/CRONACA/alfano_sicurezza_italia_foreign_fighters_obiettivi_sensibili/notizie/1107960.shtml) ma siamo in Italia, e chissà quando sarà approvata, se lo sarà mai...


Fonte: ISIS: il califfato degli orrori - news e approfondimenti

Commenti

Post popolari in questo blog

DOSSIER: La famiglia più potente del mondo: i ROTHSCHILD

Le proprietà poco conosciute dell'acqua ossigenata

Non si può pensare ai migranti come ad un problema di "degrado" o di spesa!