La denuncia di Vito Crimi: "il voto mafioso per eleggere il Presidente"


Di Vito Crimi (M5s)

IL VOTO MAFIOSO IN PARLAMENTO
(Per eleggere il Presidente)

Un sistema mafioso per controllare il voto.
È quello che oggi gli "onorevoli" hanno applicato in aula per eleggere il Presidente della Repubblica. Gli è servito per contarsi, serrare le fila ed evitare i "franchi tiratori".
Gli è servito per impedire la libera espressione del voto.

Un metodo semplice, semplice.
Efficace quanto un colpo di pistola alla tempia.

Scrivevano sulla scheda lo stesso candidato, ma in forme diverse: mettendo il nome prima del cognome e viceversa, scrivendo per esteso il cognome e lasciando il nome indicato dalla prima lettera seguita dal punto, e viceversa. Le combinazioni erano diverse, e ognuna di queste riconduceva al gruppo parlamentare che aveva dato indicazione.

Pensate.
Fanno leggi per punire con la reclusione il voto di scambio politico-mafioso (416-ter), poi lo usano in Parlamento in occasione dell'elezione della più alta carica dello Stato.

Queste le espressioni usate per indicare il candidato Sergio Mattarella:
'Sergio Mattarella'
'Mattarella Sergio'
'Mattarella'
'Mattarella S.'
'S. Mattarella'
'On. Sergio Mattarella'
'On. Mattarella'
'Prof. Mattarella'


Dietro ogni sigla c'è un gruppo parlamentare che tira il guinzaglio a senatori e deputati.

Il Movimento 5 Stelle aveva chiesto alla presidente della Camera Laura Boldrini una lettura omogenea delle schede in fase di scrutinio: si pronunci il nome "Mattarella" e basta. Per ritrovare un minimo di decenza e legalità in questa farsa.

Ovviamente ci hanno risposto picche.
Bisognava dare l'esempio a chi sta fuori, si capisce.

Tranquilli, non vi chiedo di vergognarvi.
La vergogna è per voi un sentimento troppo elevato perché possiate permettervelo.


Dalla pagina FB del deputato M5s Vito Crimi

Commenti

Post popolari in questo blog

Emanuela Orlandi mori’ in un festino pedofilo in Vaticano, lo rivela Padre Amorth

DOSSIER: La famiglia più potente del mondo: i ROTHSCHILD

Le proprietà poco conosciute dell'acqua ossigenata