sabato 13 dicembre 2014

Attivisti 9 Dicembre a Montecitorio, dura contestazione a Cuperlo e Bindi

Questa mattina in Piazza Montecitorio c'è stata la manifestazione del coordinamento 9 Dicembre. Nel momento di maggior assembramento si sono presentati circa 200 attivisti, e tra questi alcuni cittadini che hanno perduto tutto, persino la casa. Nel palazzo pare fosse in corso una Commissione: sono spuntati i deputati PD Cuperlo e Rosy Bindi, entrambi contestati dagli attivisti. Momenti concitati, ma senza degenerazioni: le mani sono state tenute a posto da tutti i presenti e dalle forze dell'ordine: non ci sono stati scontri.

Attimi di tensione, subito stemperata, quando le autorità di pubblica sicurezza hanno chiesto ai manifestanti di abbandonare la piazza, in quanto la manifestazione non era perfettamente autorizzata. Alcuni attivisti non volevano mollare, erano pronti a farsi sgombrare con la forza, ma i leader del movimento hanno dialogato con le forze dell'ordine trovando un accordo per spostare il presidio.

Probabilmente dovevano uscire dal palazzo altri politici, e dopo le contestazioni a Cuperlo e Bindi hanno pensato bene di sgombrare la piazza per evitarne ulteriori.

Di seguito i video:








Nome

Email *

Messaggio *