sabato 8 novembre 2014

Ci indigniamo (giustamente) per le oche, ma non per noi



Mi ha fatto piacere vedere così tanti italiani insorgere dinnanzi alle immagini delle oche spennate con crudeltà. Però pensandoci bene mi ha fatto un certo effetto vedere persone che da sempre vengono spennate dallo stato nella totale indifferenza, costretti a una vita di sacrifici perché oltre ad essere spennato devi produrre le uova, che si arrabbiano per le oche spennate. Siamo all'assurdo che ci si scandalizza più per le oche che per noi stessi, per i nostri figli, genitori...

NON è FORSE SPENNARE UN PENSIONATO FARLO SOPRAVVIVERE A STENTO, RINUNCIANDO ANCHE A BENI ESSENZIALI?

NON è FORSE SPENNARE TOGLIERE A UN IMPRENDITORE IL 75% DEL SUO PROFITTO?

NON è FORSE SPENNARE, DECURTARE IL 40% DI UNA BUSTA PAGA PER TASSE, E POI DOVER PAGARE LE TASSE SU OGNI ACQUISTO (L'IVA) E MILLE ALTRI BALZELLI?

ITALIANI INIZIATE AD INDIGNARVI ANCHE PER VOI... PERCHE' VI STANNO SPENNANDO!!!


A.R. - nocensura.com



Nome

Email *

Messaggio *