mercoledì 26 novembre 2014

Cardinale Napier choc: "La pedofilia è una forma di disabilità non un crimine"

La Pedofilia? Non è da considerarsi un crimine secondo il cardinale Wilfrid Fox Napier, arcivescovo di Durban, località del Sudafrica. Queste dichiarazioni controverse sono state rilasciate dal porporato, che ha preso parte ai lavori del Conclave dove è stato eletto papa Francesco I, ai microfoni dell’emittente britannica BBC.

Secondo l’ecclesiastico africano, la pedofilia è da considerare una disabilità, non un crimine. 

“Parlando dalla mia prospettiva, la pedofilia è una malattia, non una condizione criminale”. Napier poi ha specificato che le sue parole sono il risultato dell’incontro con i parroci che hanno avuto comportamenti pedofili dopo essere stati proprio loro violentati da  bambini. 

“Ora non venitemi a dire che queste persone sono responsabili di un crimine allo stesso modo di qualcuno che sceglie di fare qualcosa di male. Non penso che si possa sostenere la tesi per cui queste persone meritano di essere punite. Sono state danneggiate loro stesse”.



Fonte: controlacrisi.org 


Leggi anche: Luisa Bonello e la sua lotta ai pedofili: un "suicidio" che non convince



Nome

Email *

Messaggio *