lunedì 13 ottobre 2014

Fukushima, gli effetti del disastro: farfalle malate per radiazioni!


Fukushima, farfalle malate per radiazioni. Gli scienziati: "Decontaminare fonti alimentari"

A distanza di tre anni dal disastro alla centrale nucleare giapponese gli studiosi hanno analizzato le malattie causate dalle attuali radiazioni su un gruppo di farfalle

Il disastro di Fukushima continua a nuocere alla salute, anche ora che il livello di radiazioni è molto basso. E' quanto hanno verificato, studiando le farfalle, gli scienziati della Ryukyu University di Okinawa, in Giappone, che ne parlano sulla rivista 'Bmc Evolutionary Biology': queste creature, nutrite con vegetali raccolti nelle zone colpite dall'incidente del 2011, hanno mostrato tassi più elevati di mortalità e di malattia. L'analisi è avvenuta su un gruppo di farfalle Zizeeria maha blu, molto comuni in Giappone, a cui sono state somministrate foglie provenienti da sei diverse aree a varia distanza dal luogo del disastro.
E' stato poi studiato l'effetto sulla generazione successiva di insetti. La prole degli insetti nutrita con le stesse foglie contaminate dei genitori ha avuto gli effetti negativi legati alle radiazioni. Ma le farfalle giovani alimentate con foglie non contaminate erano per lo più come quelle normali. Gli autori dicono che questo dimostra che la decontaminazione delle fonti alimentari può salvare questa come altre specie.


Fonte: rainews.it

Tratto da: terrarealtime.blogspot.it via Informatitalia

Nome

Email *

Messaggio *