mercoledì 22 ottobre 2014

Cannabis terapeutica. Se la coltiva in casa. Denunciato



Ai carabinieri che gli perquisivano la casa ha mostrato un certificato medico in cui veniva autorizzato a consumare la cannabis per scopi terapeutici a causa della patologia di cui soffriva. Ha poi aggiunto che in farmacia costa troppo e allora me l'ha coltivo da solo. Una giustificazione, ad ogni modo che non è servita ad evitargli la denuncia. Perchè aveva l'autorizzazione a consumarla ma non a coltivarla. Per questo a finire nei guai è stato un genovese di 36 anni residente a Molassana in Valbisagno già noto alle forze dell'ordine per reati inerenti proprio gli stupefacenti. L'uomo che si trovava agli arresti domiciliari è stato controllato dai militari all'interno della sua abitazione dove sono state trovate otto piante di marijuana e materiale per la coltivazione. Il reato ipotizzato è quello di detenzione ai fini di spaccio.


Fonte: droghe.aduc.it



Nome

Email *

Messaggio *