lunedì 20 ottobre 2014

A sostenere i partiti spesso è chi ci accusa di sostenerne...


Certe volte penso che un giorno farò un libro sulle email che riceviamo nella mailbox di Nocensura ;-) segnalazioni di articoli e/o misfatti, comunicati stampa, apprezzamenti e consigli, spam e pubblicità, domande, ma anche "sfoghi" da parte di persone che si sentono "toccate" dai nostri articoli contro i loro beniamini.

Una email che ho letto poco fa, risalente a 3 giorni fa:
-
"vi chiamate noncensura ma la notizia di grillo che si è sentito male per l'indigestione di tartufi bianchi che costano 3.000 euro al kilo non l'avete data!!! Bravi bravi difendete il buffone di corte che prima dice che l'immigrati portano le malattie ma poi hanno votato per l'abolizione del reato di clandestinità e dicevano che era più facile così espellere i clandestini ma dove sono le espulsioni???? Andate a [BeeeP] anche voi e tutti i grillini!!!!!"
-

Premesso che una email come questa NON meriterebbe nessuna risposta, ho deciso di rispondergli, anche per pubblicare questa email, in quanto capita che qualcuno ci definisca "grillini", così come secondo alcuni "fans" della destra siamo "comunisti" e per questi ultimi magari siamo "fascisti" :-)


Esimio signor Marco Lxxxxxx
purtroppo sono molte le notizie che non riusciamo a dare, non siamo un media center, siamo un blog. E non siamo assolutamente "grillini", così come non sosteniamo altri movimenti politici. Nello staff che si dedica al blog non c'è nessuno che si riconosca in una compagine politica tra quelle attuali. Non capisco sulla base di cosa ci definisce "grillini", visto che talvolta non abbiamo risparmiato critiche al M5s come può vedere qui: http://www.nocensura.com/search/label/grillo - vorremmo che ci fosse molto più impegno da parte di M5s su temi come il signoraggio bancario, la sovranità monetaria e le questioni connesse, che vengono trattate solo marginalmente, tuttavia c'è da dire che M5s sicuramente non ha nessuna "colpa" in merito alla situazione in cui versa il paese, ed è onestà intellettuale riconoscere che M5s sta portando avanti molte battaglie giuste. Circa l'indigestione di Beppe Grillo, come spende i SUOI soldi non ci interessa. Per quanto mi riguarda può farci il bagno nei tartufi, mi sembra una polemica piuttosto sterile.

Noi non parteggiamo per nessun partito, al contrario chi cerca di catalogarci lo fa perché sostiene o fa parte di un partito! Fino a quando chi è di destra ci accuserà di esser di sinistra, e chi è di sinistra ci accuserà di essere di destra, etc. significa che siamo sulla strada giusta.

Certamente condividiamo alcuni "cavalli di battaglia" che a livello IDEOLOGICO (ma non nei fatti) vengono portati avanti da certi movimenti politici, sia di destra che di sinistra, ma questo non significa essere di un partito. Se una questione è giusta, va sostenuta in quanto tale, senza paletti ideologici.


Cordiali saluti
Alessandro Raffa


Nome

Email *

Messaggio *