venerdì 4 luglio 2014

Versilia: manganelli contro i pericolosissimi "vu cumprà"


In Toscana i venditori ambulanti possono invadere le coste del livornese e del pisano, meglio se le spiagge libere frequentate dagli "squattrinati". In alcune zone di Vada e Rosignano, per esempio, gli permettono di allestire "centri commerciali del contraffatto" a cielo aperto; ma guai a disturbare i benestanti che affollano le spiagge della Versilia. Oppure arrivano le guardie, con tanto di manganello in mano.

Dinnanzi alla scena alcuni bagnanti sono insorti; una ragazza dopo che ha visto un energumeno rincorrere un venditore con il manganello in mano, si è indignata e ha realizzato un video, senza cedere al velato tentativo di intimidazione dell'uomo, che gli ha fatto presente di essere un pubblico ufficiale.

GUARDA IL VIDEO

Staff nocensura.com

Nome

Email *

Messaggio *