giovedì 17 luglio 2014

Roma Termini, controlli a tappeto: 43 denunciati. Ma domani...

Di Staff nocensura.com

Proprio ieri abbiamo pubblicato un accurato dossier sui problemi che affliggono Roma Capitale; problemi che sarebbero assolutamente - e forse facilmente - superabili, se ce ne fosse la VOLONTA'.

Un'operazione dei Carabinieri ha portato alla denuncia di 43 persone alla stazione Termini, che rende l'idea di quanto sia esteso il fenomeno dei borseggiatori; inoltre verso le 17.00 di oggi, Giovedì 17 Luglio un breve - anche se intenso - nubifragio ha provocato allagamenti, come AMPIAMENTE PREVEDIBILE, visto che molti tombini sono totalmente occlusi...
 
Foto: ladiscussione.com
Roma, i Carabinieri hanno effettuato controlli a tappeto alla stazione Termini: hanno denunciato 43 persone

Se consideriamo che molti probabilmente sono riusciti a dileguarsi o comunque sottrarsi ai controlli e che una parte dei fermati probabilmente non sono stati denunciati perché non colti in fragranza di reato, viene da chiedersi: QUANTI CE NE SONO A "LAVORARE" IN STAZIONE?!?

(Una situazione, quella della stazione Termini di Roma, comune a tutte le grandi stazioni italiane... vedi http://bit.ly/1peEz95 e http://bit.ly/U4OoNi)

Il problema vero è che domani saranno nuovamente li... se non oggi stesso...


Alla situazione di degrado e incuria della Capitale abbiamo dedicato un approfondito dossier pubblicato proprio ieri, che tra i vari problemi trattati, menziona quello dei borseggi alla stazione Termini ed in Metropolitana, che hanno fatto "guadagnare" a Roma il secondo posto nella classifica stilata da trip advisor sugli scippi, dopo Barcellona.

NOTA: Il dossier dedicato alla situazione di Roma parla anche dei continui allagamenti, un problema annoso che talvolta è costato la vita a qualcuno, oltre gli ingenti danni a beni pubblici e privati... e anche oggi è bastato un breve, anche se violento, nubifragio, per allagare diverse zone di Roma: un temporale che si è protratto per 15 minuti è bastato per provocare allagamenti, come ampiamente prevedibile, VISTO CHE MOLTISSIMI TOMBINI SONO INTASATI, IN ALCUNI CASI PERSINO "ASFALTATI", COME ABBIAMO SEGNALATO NELL'ARTICOLO, CORREDATO DA NUMEROSE FOTO.

VIENE DA CHIEDERSI COSA ASPETTI L'AMMINISTRAZIONE MARINO A INTERVENIRE per risolvere questo ANNOSO problema... gli allagamenti più volte hanno provocato morti, provocano ingenti danni al Comune e ai cittadini,  con cantine ma anche case allagate e talvolta automobili che finiscono sott'acqua, e gravi disagi alla città, con strade allagate e Metropolitane costrette ad interrompere il servizio...

 gravi disagi

Staff nocensura.com

Nome

Email *

Messaggio *