giovedì 17 luglio 2014

Gaza, bombardata la spiaggia: il video che le TV non mostreranno mai



Di Informatitalia

Ieri l'esercito israeliano ha bombardato una spiaggia. Quattro bambini tra i 9 e gli 11 anni hanno perso la vita mentre erano nei pressi del porto. Il video mostra l'arrivo dei soccorsi, poco dopo le esplosioni.

Scene che fanno venire la pelle d'oca... qualcuno ha il coraggio di sostenere che la spiaggia era un "obiettivo militare" ?!? Forse i guerriglieri di Hamas erano li a prendere il sole?

Nei giorni scorsi hanno bombardato le barche, che i palestinesi utilizzano per pescare, per mangiare...

ECCO LA RICOSTRUZIONE DEI FATTI: 

 
Di Rosa Schiano

Ricostruzione grazie alle immagini. Un primo missile israeliano ha colpito il porto di Gaza city. I bambini che si trovavano nelle vicinanze del porto hanno iniziato a scappare sulla spiaggia. Ma un secondo missile li ha centrati ed uccisi.
I bambini stavano scappando. Un aereo o una nave israeliana li ha puntati e li ha uccisi.
Da un drone o da una nave i militari israeliani possono vedere chiaramente che si tratta di bambini.
Non è un errore. Se non basta questo a fermare questo massacro, non so più cosa possa farlo.

Ahed, Montaser, Ismail, Mohammed, tra i 9 e gli 11 anni, erano tutti della famiglia Baker.



Informatitalia

Nome

Email *

Messaggio *