mercoledì 16 luglio 2014

Ascoli, bambini autistici picchiati e rinchiusi in una "cella di contenimento" VIDEO

GUARDA IL VIDEO SUL SITO DI TGCOM

Ancora scene degne di un film horror provenienti da una struttura che avrebbe dovuto offrire assistenza e sostegno a bambini, in questo caso affetti da autismo. Bambini che venivano picchiati e rinchiusi in una "cella di contenimento" dagli educatori che avrebbero dovuto proteggerli.

Negli ultimi anni sono emersi numerosi casi simili, a danno dei soggetti più deboli: bambini e anziani, in alcuni casi affetti da disabilità. 

Il fatto che diversi casi siano venuti a galla non sembra spaventare i maltrattatori, che evidentemente si sentono sicuri che le loro violenze non vengano alla luce. Per fortuna alcuni casi sono venuti a galla, ma stando alla legge della statistica secondo la quale i reati scoperti sono una minoranza di quelli commessi, possiamo essere ragionevolmente sicuri che numerosi casi stiano continuando, in altre strutture.

Secondo noi è NECESSARIO che siano assunti provvedimenti: sia inasprendo le pene per reati disumani come questi, che imponendo la presenza di telecamere di sicurezza in tutte le strutture che accolgono persone non capaci di difendersi come le categorie che sovente subiscono abusi: bambini, anziani e disabili.


Staff nocensura.com

Nome

Email *

Messaggio *