lunedì 7 luglio 2014

Altro che "scomunica"... la processione fa la riverenza al boss!


Foto: adnkronos.com
A meno di due settimane dalla "scomunica per i mafiosi"  pronunciata da Papa Francesco, la processione religiosa a Oppido Mamertina (RC) si ferma per una trentina di secondi davanti alla casa di un boss, condannato all'ergastolo per omicidio e associazione mafiosa, facendo una sorta di inchino con la statua della Madonna, per omaggiarlo. Il gesto ha fatto indignare i Carabinieri presenti alla cerimonia, che hanno ripreso la scena per identificare i protagonisti. Quando la vicenda è esplosa sulle cronache nazionali, alti prelati e politici si sono affrettati a condannare il gesto, promettendo "indagini" e "punizioni esemplari"; ma siamo pronti a scommettere che finità tutto come una bolla di sapone... puff!




Staff nocensura.com

Nome

Email *

Messaggio *