sabato 28 giugno 2014

Bulgaria, banche sotto attacco, corsa al prelievo

Immagine da novinite.com
La banca centrale bulgara ha lanciato l'allarme: "è in corso un attacco al settore bancario nazionale, per destabilizzare il paese". Una serie di sms ed email hanno scatenato il panico tra i cittadini, provocando la corsa agli sportelli. In brevissimo tempo sono stati ritirati più di 400 milioni di euro. Tra le banche sotto attacco c'è la First investiment bank, una delle più famose del paese, il cui titolo ha perso il 23%


Staff nocensura.com

Nome

Email *

Messaggio *