mercoledì 16 aprile 2014

Caso Dell'Utri, ecco quello che non ci dicono...

A cura dello Staff di nocensura.com
 
Ieri la Cassazione ha accolto la richiesta di rinvio per ... malattia dei legali; proprio così: Dell'Utri si è recato in Libano per curarsi, e anche i suoi legali evidentemente in questo periodo non godono di buona salute. Sono i casi della vita.

L'udienza è fissata per il 9 Maggio: e la prescrizione, che scatterà il 30 Giugno 2014 si avvicina...

In merito alla richiesta di estradizione, il Ministero della Giustizia ha tempo fino all'11 Maggio per presentare la domanda; ovvero entro 1 mese dall'arresto, datato 11 Aprile 2014.  

I legali di Dell'Utri sostengono che il politico "non volesse scappare", che se lo avesse fatto "non avrebbe lasciato tutte queste tracce", e che non si sarebbe recato in Libano, ma in un paese che non prevede l'estradizione. In realtà, le cose non sono così facili come le vorrebbero far sembrare. 

Quello che non tutti sanno, e lo diciano senza tema di essere smentiti, è che nonostante gli accordi con il Libano per l'estradizione, questa non è affatto scontata; questo perché il reato di "concorso esterno in associazione mafiosa" in Libano non esiste; pertanto la decisione spetta al governo e al Capo dello Stato del Libano.

Libano dove Dell'Utri sembra disporre di un ottimo avvocato, la cui famiglia, guarda un po', sarebbe in ottimi rapporti niente di meno che con il governo libanese; l'avvocato di Dell'Utri, Nasser Al Khalil infatti è il rampollo di una importante e nota famiglia cristiano-libanese il cui capostipite Kazem Al Khalil è stato uno dei fondatori del partito nazional-liberale che governa tutt'oggi il Libano, ed è stato per decenni in parlamento, ricoprendo più volte la carica di Ministro tra il 1936 e il 1990; una sorta di Andreotti in salsa libanese, per intenderci. Con la differenza che il potere dell'ex leader democristiano era "personale", mentre la famiglia Al Khalil è molto influente in libano. 

L'avvocato di Dell'Utri, Nasser Al Khalil è considerato uno tra i migliori - se non il migliore - avvocati del paese.
 

Staff nocensura.com

Nome

Email *

Messaggio *