sabato 22 marzo 2014

Renzi rassicura la Merkel: "rispetteremo il fiscal compact"


Renzi ha rassicurato Angela Merkel: l'Italia non sforerà la fatidica soglia del 3% (che Renzi in passato dichiarava di voler superare, dopodiché aveva annunciato un "leggero sforamento" e alla fine ha rinunciato a questa ipotesi, probabilmente sotto pressione da parte dei "manovratori". Che Renzi volesse sforare tale parametro, ci crediamo: questo gli avrebbe consentito di ridare un po' di fiato al paese e ne avrebbe beneficiato in termini consensi. Il fatto che non lo faccia dimostra come in realtà abbia ben poco potere decisionale... non avevamo dubbi in merito.)

Qualcuno ritiene "impossibile" rispettare il fiscal compact, che - ricordiamolo - ci costerà una cinquantina di miliardi all'anno per i prossimi 20 anni: ieri l'Espresso ha pubblicato un interessante articolo di Giorgio Gattei, studioso dell'Università di Bologna: intitolato "Impossibile rispettare il fiscal compact. L’Italia non potrà rispettare il pareggio di bilancio in Costituzione: sarebbe un massacro sociale" ma, ahimè, non c'è niente di impossibile per chi ci governa, e il trattato sarà rispettato anche se sarà una vera e propria "carneficina sociale"... l'INPS è al collasso, l'economia in caduta libera, e l'unica cosa che è in "crescita" è la disoccupazione, immaginiamo cosa potrà significare dover rastrellare 50 miliardi all'anno!!!

Del Fiscal compact e dei drammatici effetti che avrà sulla nostra economia e sulla nostra vita, ne abbiamo parlato a più riprese; evitiamo di ripeterci, e vi rimandiamo ai seguenti due articoli sul fiscal compact, che sono tra i più "significativi" che abbiamo pubblicato in questi anni:
 

Staff nocensura.com

Nome

Email *

Messaggio *