domenica 30 marzo 2014

Pedofilia, la "Rete l'abuso" pubblica la lista delle diocesi non sicure

La "Rete l'abuso", associazione nata da un gruppo di vittime di preti pedofili, che si propone di offrire supporto alle vittime di violenze, ha creato una vera e propria "mappa delle diocesi non sicure", ovvero un "censimento" delle parrocchie dove sono stati denunciati abusi.

Sul loro sito si legge:

"Un altro strumento importante oltre all’Abuse Trackers che mettiamo a disposizione degli iscritti è l’archivio delle DIOCESI NON SICURE (Versione BETA), il quale ti permette di raggruppare in ordine cronologico tutti i casi di pedofilia clericale e di suddividerli per regione ecclesiastica e per diocesi.

Uno strumento che si è reso indispensabile in quanto era diventato impossibile trovare tra migliaia di schede il materiale di interesse. Questo strumento facilita molto la ricerca e la consultazione dei documenti, in quanto preseleziona e suddivide per regione e per diocesi le varie schede sfoltendole notevolmente."

L'archivio è ordinato regione per regione.

Clicca QUI per maggiori informazioni sul sito ufficiale.

L'associazione gestisce anche una pagina Facebook, dove raccolgono articoli su abusi e questioni collegate.

Staff nocensura.com

Nome

Email *

Messaggio *