martedì 14 gennaio 2014

Euro/Europa: Lettera aperta di Francesco Amodeo agli attivisti M5S

foto-casaleggio-300x300
Mi rivolgo agli attivisti, agli amici, ai simpatizzanti ed ai votanti del Movimento Cinquestelle invitandovi ad agire per fare chiarezza su una questione che rischia davvero di rovinare l’immagine del vostro Movimento o di svelarne realtà che voi stessi neanche immaginate.
Non dovete commentare il mio articolo o provare a convincere me che non c’è nulla  strano perchè se c’è un’azione coerente da fare in questo caso è quella di prendere i responsabili del vostro Movimento per la giacchetta e pretendere spiegazioni.

Vi ho già parlato della “famosa” attivista del Movimento Cinquestelle Monica Montella (www.monicamontella.it) che al convegno di Benevento in data 11/01/14 ha ribadito la sua tesi pro euro secondo cui “uscire dall’euro sarebbe un disastro per l’Italia” ben accompagnata dall’economista Fabio Masini che dichiarava che “la crisi è una manna dal cielo per gli italiani” ( http://t.co/8XFXuxhggu ) scatenando la mia ira nel rispetto di chi per questa crisi ha perso lavoro e aziende ed in tanti casi anche anche la vita – che “la colpa è che non abbiamo ceduto abbastanza sovranità” e “che la speculazione finanziaria non è un male infatti anche lui ha speculato sull’euro” e tante altre cose di pari assurdità che potete ascoltare nel video del convegno in attesa che io effettui un montaggio unico di tutti i suoi deliri (http://t.co/34t4JxiTJX ). E’ giusto che voi sappiate che questi due personaggi non sono assolutamente irrilevanti come in tanti di voi forse in buona fede avete voluto credere secondo la logica che fingere di non vedere una scomoda realtà è sempre più facile che affrontarla.
La Montella ha un ruolo molto attivo nel movimento ed ha ricevuto anche una candidatura come portavoce verificabile sul suo sito (http://www.monicamontella.it/wordpress/chi-siamo-2/impegni/ ) nonostante la sua posizione pro euro fosse ampiamente ricalcata in tanti suoi interventi anche alla presenza di parlamentari del M5S      (http://youtu.be/TZYY4Rv5XIU )ma come se non bastasse la Montella in un suo articolo dal titolo: “Manipolazione su no euro ai danni del M5S ma i problemi dell’Italia sono altri” (http://www.monicamontella.it/wordpress/2013/10/18/manipolazione-su-no-euro-ai-danni-del-m5s-ma-i-problemi-dellitalia-sono-altri/) dimostra addirittura che se dal Movimento Cinquestelle sembra trasparire una posizione in favore dell’uscita dalla moneta unica è soltanto perchè i dati sul blog sono manipolati. (Bene a sapersi e noi che pensavamo che la trasparenza del Movimento fosse dovuta proprio all’adozione della rete) ma fortunatamente la Montella di questa questione se ne lava le mani e chiarisce che “spetta a Grillo e Casaleggio la soluzione al problema dell’affidabilità del blog nazionale” (e noi che manco lo sapevamo che il blog nazionale fosse inaffidabile)
Ma la questione diventa davvero preoccupante quando si analizza la figura del professor Fabio Masini amico della Montella e relatore a diversi convegni del M5S qualcuno promosso proprio recentemente dal gruppo parlamentare e pubblicizzato anche sul blog di Grillo  (quello inaffidabile secondo la Montella anche se questa notizia pare sia vera)
Masini è Segretario Generale del Consiglio Italiano del Movimento Europeo (Cime); vi ricordo che ci sono le prove incontrovertibili che sia stato proprio il Movimento Europeo finanziato dalla Cia l’artefice dell’inizio della dittatura finanziaria denominata Unione Europea (fonte Daily Telegraph, 19 settembre 2000,http://www.telegraph.co.uk/news/worldnews/europe/1356047/Euro-federalists-financed-by-US-spy-chiefs.html). Vi ricordo anche che il fondatore del Movimento Europeo fu Joseph Retinger ossia lo stesso che fonderà il Club Bilderberg per portare avanti in maniera segreta gli obiettivi delle elite finanziarie.
Ma comunque basta aprire il sito del Cime (www.movimentoeuropeo.it) cliccare sulla voce “Finalità e azioni” per leggere quanto segue: [[ Il Consiglio Italiano del Movimento Europeo si propone di diffondere in più vasti strati dell’opinione pubblica italiana e in primo luogo tra le giovani generazioni la persuasione che la creazione di una federazione europea...sia indispensabile ]]. Per fortuna sono molto chiari ed usano proprio la parola “persuadere”. Ora la domanda sorge spontanea: perchè a questi personaggi dai quali il Movimento Cinquestelle dovrebbe prendere la massima distanza data la loro certificata provenienza viene data la possibilità di “persuadere” i suoi elettori ed attivisti alla formazione degli Stati Uniti D’Europa ?
Ci sono dei poteri che attraverso queste persone vogliono destabilizzare il Movimento infiltrandoli alle riunioni e ai convegni o al contrario è proprio qualcuno all’interno del M5S che usa questi personaggi per persuadere la Base su posizioni diverse da quelle che i leader stessi sostengono pubblicamente ? Ai posteri l’ardua sentenza ma visto che spesso mi date del complottista soprattutto quando le prove di quello che dico come in questo caso sono troppo evidenti per poterle smentire in altro modo, voglio terminare questo articolo con una frase di Adam Kadmon in modo che vi do modo di appelarvi al complottismo: “Prendete se volete quanto vi dico come una teoria, come una favola, ma riflettete ed informatevi, perché anche soltanto una persona, la più insignificante può fare la differenza….
 
Francesco Amodeo 


Storia Isterica ha detto...

Complimenti a tutta la redazione!
Http://storiaisterica.blogspot.it

angelomercuri ha detto...

Attendiamo la risposta di Grillo!

Nome

Email *

Messaggio *