domenica 6 ottobre 2013

L'ex presidente iraniano Ahmadinejad torna alla vita normale


Dov'è Ahmadinejad?

L'ex presidente iraniano Ahmadinejad, dipinto dai mass media occidentali quale "dittatore", dopo essere stato recentemente sconfitto alle ultime elezioni è tornato alla sua vita: insegna ingegneria all'Università di Theran, e si reca a lavoro con i mezzi pubblici, come un cittadino 'qualsiasi', muovendosi senza scorta... i nostri politici invece, anche quelli che hanno ricoperto incarichi molto meno rilevanti, mantengono la scorta (oltre che i privilegi) anche quando escono dalla scena: per esempio Gianfranco Fini, per citare un nome dei tanti...

Alessandro Raffa, portavoce di Nocensura.com
-
Di seguito il commento di Maurizio Blondet:


Eletto due volte alla presidenza dell’Iran, compiuto il suo secondo mandato, sconfitto alle ultime elezioni, Mahmaoud Ahmadinejad che cosa fa adesso? Ha ripreso il suo lavoro di professore all'università di Teheran, dove insegna ingegneria.

Eccolo mentre va al lavoro sui mezzi pubblici, come qualunque altro cittadino. Senza auto blu, senza scorta, non disturbato dagli altri passeggeri. Poveramente vestito come al solito.
Naturalmente, l’Iran è una teocrazia demoniaca e irrazionale, non una democrazia come la nostra. Noi abbiamo la più bella Costituzione del mondo. Ma non ricordiamo di alcun politico italiano che, disfatto alle elezioni, torni alla sua vita lavorativa. Nemmeno il professor Mario Monti è tornato alla Bocconi; ma lì forse il problema è che alla Bocconi, una volta che se ne sono liberati, non lo vogliono. Lo stiamo mantenendo noi cittadini, come senatore a vita. A Teheran non sembra esistano cariche di senatori a vita dispensate dalla Guida Suprema. Un popolo incivile.


 

http://informatitalia.blogspot.com/2013/10/lex-presidente-iraniano-ahmadinejad.html

Fonte: Informati

Nome

Email *

Messaggio *