giovedì 19 settembre 2013

Se addirizzare la Concordia è motivo d'orgoglio nazionale...


Le operazioni effettuate per raddrizzare la Costa Concordia sono costate 600 MILIONI DI EURO: è vero che si tratta di una nave mastodontica, ma personalmente mi sembra una cifra spropositata... cosa ne pensate?

Il teatrino che ha imbastito il premier Letta invece, che si è detto "orgoglioso dell'efficenza italiana" dimostra la pochezza di questo governo: se i motivi di orgoglio di una nazione sono questi, siamo proprio alla frutta... tra l'altro l'ideatore del progetto di recupero, Nicholas Sloane, che ha diretto le operazioni, è SUDAFRICANO: inoltre ci sono voluti 20 mesi per addirizzarla, non sono certo pochi.

Un tempo eravamo orgogliosi delle scoperte dei grandi geni italiani che hanno fatto la storia: oggi lo siamo per avere addirizzato una nave dopo 20 mesi, diretti da un sudafricano... povera italietta!


Alessandro Raffa

Nome

Email *

Messaggio *