A distanza di pochi giorni scarcerati due feroci camorristi a causa della giustizia lumaca.


Due scandalose scarcerazioni in due giorni: Lunedi è uscito dal carcere per scadenza dei termini di fase Luigi Ferrara, killer ergastolano di Napoli, e il giorno successivo, martedì, sempre a Napoli, un elemento di spicco della criminalità organizzata campana (S. Maggio del clan Mazzarella) è stato liberato per inosservanza dei parametri fissati dalla legge nella tempistica della custodia cautelare.

Staff nocensura.com

Commenti

Post popolari in questo blog

Emanuela Orlandi mori’ in un festino pedofilo in Vaticano, lo rivela Padre Amorth

DOSSIER: La famiglia più potente del mondo: i ROTHSCHILD

Le proprietà poco conosciute dell'acqua ossigenata