Bilderberg: ora che il Re è nudo fingono che sia tutto normale...


Il 12 Maggio sulla pagina Alessandro Raffa, portavoce di Nocensura.com scrivevo:

(...) Dei meeting Bilderberg probabilmente nei prossimi mesi sentiremo parlare più spesso: ormai "il Re è nudo" e cercare di nasconderle come hanno fatto anche con gli ultimi 2 incontri, tra cui quello di Roma[*] di cui non ha parlato nessuno, serve solo ad alimentare i sospetti e confermare che i "complottisti" hanno ragione; (...) Ora che i riflettori sono "ancora più puntati" non mi sorprenderei se i prossimi meeting avessero più risalto anche sui mass media: continuare a nascondersi sarebbe controproducente: e magari tireranno fuori anche un "ordine del giorno" (rigorosamente falso) per dare all'opinione pubblica (false) indicazioni sugli argomenti trattati...



[LEGGI TUTTO...]

COME PREVEDIBILE, IN OCCASIONE DI QUESTO MEETING OLTRE A PUBBLICARE L'ELENCO DEI PARTECIPANTI (cosa che fanno ormai da diversi anni) HANNO PERSINO RESO NOTO GLI ARGOMENTI CHE AVREBBERO AFFRONTATO (magari qualcuno gli crede pure) E HANNO MESSO A DISPOSIZIONE DEI MASS MEDIA UN UFFICIO STAMPA...

Anche se nei mass media 'mainstream' non ne hanno parlato granché: hanno parlato MOLTO DI PIU' della riunione in convento del governo Letta o dell'assemblea a porte chiuse dei deputati M5S...


Alessandro Raffa per nocensura.com

Circa il Bilderberg, sempre sulla pagina  Alessandro Raffa, portavoce di Nocensura.com leggi anche questa nota

Commenti

Post popolari in questo blog

DOSSIER: La famiglia più potente del mondo: i ROTHSCHILD

Le proprietà poco conosciute dell'acqua ossigenata