domenica 5 maggio 2013

I ridicoli teoremi di Enrico Letta


Enrico LettaDunque arrivò il giorno del grande discorso del Presidente del Consiglio Enrico Letta.
in sintesi:
  • Imu sospesa
  • l’Iva non si alza
  • Non bisogna più indebitare le giovani generazioni
  • Bisogna introdurre una forma di sussidio di disoccupazione
  • la prima azione del nuovo governo sarà quella di andare in missione (con aereo di stato) a prendere ordini dalla signora Merkel e a fare vedere quanto siamo europeisti.
L’esordio di Enrico Letta non poteva essere più ridicolo.
Ballano circa 11 miliardi di euro per realizare il Letta programma, di grazia dove si prendono?
La campagna elettorale è finita e per Dio si sarebbe dovuto raccontare la verità per una volta. E invece no questa ameba prestata alla politica si presenta bel bella a raccontarci del suo Erasmus e sparare cazzate su nanotecnologie e green economy a reti unificate.

Ci sono 800 miliardi di euro di Spesa Pubblica, in gran parte fatte da spesa corrente.
Un leader vero doveva dire subito dove trovare le risorse e invece nulla, ha fatto il Berlusconi senza esserlo.
Che schifo di discorso, ma comincio a sospettare che gli atti del governo sarnno molto peggio.

Fonte: rischiocalcolato.it

Fonte: http://www.ecplanet.com/node/3847

Nome

Email *

Messaggio *