domenica 21 aprile 2013

O Santo Napulitano Presidente, salvatore della Patria e forse anche del PD


Di Fausto Carotenuto - coscienzeinrete.net

Tutti si sono inchinati alla parola d'ordine data oggi dai poteri dietro le quinte. Dopo che erano stati messi in condizioni di non poter fare altro. Rimane lui e tutto continuerà come prima, anzi peggio.

Perché ora sarà anche il Salvatore della Patria

E lui farà, in maniera più convinta, quello che ha fatto fino ad ora, il garante, per:

garantire al massimo il gruppo trasversale che ha preso il potere sia in Italia che in Vaticano: il gruppo gesuita-massonico

garantire che il gruppo perdente, quello opusdeista-piduista di destra, non verrà per il momento massacrato ulteriormente; o almeno non verrà massacrato subito…

garantire nelle scelte per il governo che il prescelto sia sempre mondialista, vicino alla finanza tipo Goldman Sachs, ai gesuiti e alla grande massoneria internazionale.

garantire che correremo a formare il superstato europeo, come fase intermendia del superstato orwelliano centrale, cedendo libertà e sovranità

garantire che farà da amplificatore alle pressioni della finanza internazionale

garantire che faremo interventi militari anticostituzionali, se la NATO lo richiede

garantire che i vecchi poteri, in parte camuffati da nuovi, continueranno a governarci.

Negli articoli precedenti avevamo detto come sarebbe stato il nuovo Presidente: esattamente il ritratto di Napolitano.

Non era e non sarà il nostro Presidente. Non ci aspettavamo dalla politica attuale nulla di meglio... Per una nuova politica dobbiamo veramente rimboccarci le mani: nessuno ce la darà dal di fuori. al posto nostro...

E non dovremo fidarci dei vari imbonitori di turno, che finiscono per essere sempre funzionali ai veri poteri.

Tutti i partiti, compreso Grillo, hanno portato a quello che si annuncia come un grande inciucio. Al quale Grillo poteva opporsi, assumendo responsabilità di governo,sparigliando e mettendo all'angolo Bersani. Lo abbiamo insistentemente ripetuto. Come diciamo fin dalle elezioni, il ruolo di Grillo è ormai evidentemente quello di spingere tutti gli altri a compattarsi tra loro. Sotto le bandiere del mondialismo europeista massonico.

Contiamo sulle libere coscienze presenti nel 5stelle e negli altri partiti perchè si liberino da dirigenze schiaccianti, condizionate e condizionanti.

Ma soprattutto contiamo sulle belle coscienze che sono fuori dal Parlamento...


Fonte: http://coscienzeinrete.net/politica/item/1244-o-santo-napulitano,-accetta-di-rimanere,-salvatore-della-patria-e-forse-anche-del-pd

Nome

Email *

Messaggio *