venerdì 5 aprile 2013

Imposimato a "La Zanzara": "Dietro a strategia della tensione la regia del gruppo Bilderberg, ne ho parlato anche con Grillo

Delle rivelazioni di Imposimato, presidente onorario aggiunto della Suprema Corte di Cassazione, ne avevamo parlato a più riprese nelle scorse settimane:

in occasione della presentazione del suo libro, La Repubblica delle stragi impunite, Imposimato ha rivelato che secondo le carte emerse grazie alle indagini del Giudice Alessandrini alla fine degli anni '60 (giudice che 'guardacaso' è stato ucciso nel 1970 dal "terrorismo" di sinistra) risulta che dietro agli "anni di piombo" e alla "strategia della tensione" ci sia il Gruppo Bilderberg, che aveva tutto l'interesse nel destabilizzare la situazione del belpaese per controllarne e gestirne meglio la politica: quando nei cittadini si diffonde la paura, sono maggiormente "gestibili" e vicini al proprio governo...

Vi consigliamo la lettura dei seguenti articoli:
Ebbene, Imposimato ha rilasciato dichiarazioni sullo stesso tenore in occasione di una intervista a La Zanzara che potete ascoltare QUI

Nonostante il programma radiofonico in oggetto sia seguitissimo, nessuno ha dato il giusto risalto alla notizia, mentre lo scherzo della falsa Margherita Hack sulla inutilità dei cosiddetti 'saggi' al contrario è stato ripreso da tutti i mass media, televisivi e cartacei.

Certo, lo scherzo in questione ha suscitato profondi imbarazzi: perché che questi pseudosaggi siano inutili lo sanno persino i maiali degli allevamenti intensivi, ma tutti ci saremmo aspettati le solite frasi di circostanza e magari qualche promessa... mentre invece le dichiarazioni di Imposimato sono GRAVISSIME, specie se pensiamo che tutti i partiti, i vertici delle istituzioni ed i governi che si sono susseguiti negli ultimi decenni sono INFARCITI DI UOMINI RICONDUCIBILI AL GRUPPO BILDERBERG: Mario Monti, ma anche il n.2 del PD Enrico Letta e l'ex ministro berlusconiano Tremonti (tanto per citarne uno per ogni fazione...ma sono moltissimi)

In un paese serio, a questo punto la magistratura avrebbe aperto un'inchiesta: ma qui mica siamo in un paese serio, siamo in Italia. E nonostante tutto questo per qualche cittadino dormiente che continua ad andare dietro ai bilderberghini in questione, corresponsabili a vario titolo della situazione di crisi internazionale, chi parla di argomenti come questo è un 'complottista'...
 
Staff nocensura.com

Nome

Email *

Messaggio *