Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

domenica 7 aprile 2013
Israele: attacco di Anonymous ai siti Internet in sostegno alla Palestina Beirut - Molti siti web governativi e non di Israele sono stati colpiti dagli squadroni cyber-elite di Anonymous in segno di solidarieta' con il popolo palestinese.
Lo riferisce l'emittente araba al-Meydan che a sua volta si riferisce alla tv israeliana. Sulla prima pagina di molti siti israeliani e' apparsa l'immagine del martire palestinese Samer al-Issawi. Anche l'agenzia libanese al-Nashra ha dato la notizia di un attacco informatico contro decine di migliaia di utenti israeliani del Facebook. L'obiettivo come aveva promesso il gruppo, e' di distruggere e cancellare Israele dal cyberspazio. Non e' la prima volta che Israele subisce attacchi informatici. L'attuale operazione, denominata #OpIsrael, rientra nella guerra informatica che Anonymous ha lanciato contro l'entita' sionista nel mese di novembre, durante l'attacco di Israele contro la Striscia di Gaza. Allora "hacktivisti" Anonymous attaccarono circa 700 siti web del governo. Nel mese di gennaio, tra 14.000 e 15.000 numeri di carte di credito appartenenti a clienti della Banca d'Israele sono stati hackerati.


Fonte: http://italian.irib.ir/notizie/palestina-news/item/123760-israele-attacco-di-anonymous-ai-siti-internet-in-sostegno-alla-palestina

0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi