Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

domenica 10 marzo 2013

Una funivia metropolitana che collega i Barrios, i quartieri poveri della collina, al centro di Caracas, 5 chilometri percorsi in meno di 20 minuti al posto di tre ore e al costo di venti centesimi la corsa.

Un progetto da 280 milioni di euro firmato Hugo Chavez che ha migliorato la vita di 100 mila venezuelani e ha assicurato al defunto presidente l'affetto imperituro delle fasce più deboli.

"Il Comandante ci ha dato i soldi e questo è un progetto che ha fatto la storia", spiega José Castañeda, portavoce del Potere popolare,"tutti quelli che useranno questo metrò in futuro ricorderanno Chavez".

Per Chavez è una maniera per concretizzare la rivoluzione socialista e combattere la povertà dilagante, sua prima preoccupazione. Per questo ha lanciato anche la catena Mercal, 500 supermercati nella sola Caracas che, grazie ai contributi dello stato, offrono prezzi stracciati: una famiglia di 5 persone può campare per un mese intero con meno di 100 euro. 

"Non sarebbe riuscita a fare la spesa in un supermercato normale, senza aiuti statali, vero?", chiede Luis Carballo di euronews.

"No, non avrei potuto, non ho abbastanza soldi", risponde una cliente, "Questa è la cosa migliore che il Presidente ha fatto per la povera gente, il Mercal".

Al suo successore resta un'altra battaglia importante, quella contro una criminalità tra le più elevate al mondo.

"I progetti sociali sviluppati nei Barrios, come questo alle mie spalle, sono la chiave del successo di Hugo Chávez e la fonte della sua estrema popolarità tra la povera gente", commenta da Caracas Luis Carballo di euronews, "Una politica di massicci sussidi finanziati con le enormi riserve di petrolio del Venezuela".



Fonte: http://youtu.be/pRZQ9TZgonU

0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi