mercoledì 20 marzo 2013

Giuliano Ferrara: “Preti pedofili? E’ menzogna, attenti a famiglie” (video)

Evidentemente il signor Ferrara per fare parlare di se ha bisogno di sparare minchiate: non si spiega in altro modo la nuova sparata, secondo la quale la questione dei preti pedofili - che ha causato grandissimi imbarazzi alla Santa Sede e alle Diocesi di tutto il mondo - è semplicemente una menzogna. 

La scorsa settimana Ferrara ha fatto parlare di se dichiarando, in merito alla strage silenziosa dei 'suicidi per insolevenza' che ''da sei mesi non si suicida più nessuno''... 

Staff nocensura.com
- - - -



ROMA – “Preti pedofili? E’ un menzogna, una calunnia vergognosa. La famiglia è la sede massima di produzione della violenza pedofila“.Giuliano Ferrara, ospite della trasmissione Porta a Porta del 19 marzo, commenta così la questione della pedofilia nella ChiesaFerrara, a cui viene chiesta un’opinione su Papa Francesco fresco di intronizzazione, sposta la discussione su ben altri temi. I problemi della Chiesa, secondo Ferrara, non riguardano gli scandali finanziari o le dimissioni di Ratzinger, ma “una campagna di calunnie vergognosa”.
Ferrara dice: “E che facciamo la gara tra Papi? No, andiamo al sodo della faccenda. La Chiesa sta messa molto male, ma non per gli scandali finanziari, non per la storia dei preti pedofili che statisticamente è una menzogna vergognosa. L’effetto di una campagna di diffamazione e di calunnia alla quale la Chiesa che è umile e che è sulla difensiva da anni non è stata in grado di dare la risposta. Una campagna di calunnie vergognosa”.
Poi Ferrara accusa le famiglie, che “sono la sede massima di produzione della violenza pedofila”. Dunque il pedofilo è in famiglia, ma si dà la colpa ai preti sembra essere una possibile interpretazione dell’opinione di Ferrara, che accusa da Porta a Porta il film di Alex Gibney “Mea maxima culpa“, che raccoglie parla di alcuni casi di preti pedofili in America e in Europa: Adesso esce anche un film merdoso: “Mea Culpa”. Orrendo, è molto facile creare il martirio”.

Fonte: http://www.blitzquotidiano.it/blitztv/giuliano-ferrara-preti-pedofili-menzogna-attenti-famiglie-video-rai-1508225/

Anonimo ha detto...

Vorrei che qualcuno gli spaccasse le ossa a questo trombone, ma qualcuno di quelli che sono stati abusati. Sono anche convinto di una cosa però, e cioè che una parte della colpa del fatto che questa chiesa, che somiglia un po al lupo travestito da nonna nella favola di cappuccetto rosso, ha continuato a nascondere questo ignobile crimine grazie anche ai genitori delle vittime, non tutti s'intende, che versando in uno stato di povertà inaccettabile ai giorni nostri, corrotti dai denari offerti in cambio di silenzio ( o da promesse di posti di lavoro e via discorrendo) e dalle promesse di provvedere a risolvere in casa propria (i panni sporchi è meglio lavarseli da se). Nel nostro paese c'è bisogno di rieducare al senso civico l'intera popolazione, comunitaria ed extra comunitaria, perchè abbiamo perso completamente di vista la capacità di autocritica che abbiamo, per comodo e grazie agli insegnamenti di una classe politica quasi interamente formata da individui come questo lurido e grasso porco privo di senso estetico e di senso dell'igene, sostituita con l'arroganza rinforzando i recinti che delimitano la proprietà privata la quale è in capo alla lista delle priorità.

Nome

Email *

Messaggio *