lunedì 18 febbraio 2013

Un giovane lettore ci scrive: "Il signoraggio è una bufala? "



MESSAGGIO RICEVUTO:

"Ciao Alessandro.. innanzitutto devo ringraziarti, fino a pochi mesi fa ero un ragazzo nella piena media della mia generazione, e con questo intendo cioè di ragazzi che ignorano totalmente la evidentissima situazione tragica che stiamo vivendo, che sono in prima fila per lamentarsi ma che allo stesso modo hanno repulsione totale nell'interessarsi a certi temi, spesso magari lavandosi le mani con il più classico dei "tanto i politici ruberanno sempre, è inutile".. ringrazio te e il tuo blog (o sito, non so bene quale sia la differenza  ) perchè finalmente comincio a trovare qualche risposta a domande che, come ti dicevo, fino a qualche mese nemmeno mi ponevo, e hai l'indiscusso merito di avermi coinvolto in certi ragionamenti, non c'era riuscito nessuno prima d'ora.. è altresì vero che trovo tante difficoltà nel capire alcuni significati, non studiando materie economiche e non avendone mai avuto a che fare direttamente, in questo caso faccio specifico riferimento al tema del signoraggio.. e ho cercato di leggere degli articoli anti-signoraggio per sentire il suono di più campane, che mi sembra doveroso.. ti chiedo, e ti chiedo anche scusa se mi sono dilungato troppo con il messaggio, se puoi darmi qualche spiegazione su questi due articoli, perchè comincio veramente a fare difficoltà a capirci qualcosa. sperando in una tua risposta, ti ringrazio di nuovo, per tutto, e continua su questa strada, più che altro perchè vedo convinzione e tenacia nelle cose in cui credi, una dote a mio avviso estremamente rara ai giorni nostri."

http://www.giornalettismo.com/archives/65842/mistero-italia1-signoraggio-bufala/

http://ceifan.org/sintesi_signoraggio.htm

http://www.giornalettismo.com/archives/127884/di-pietro-e-la-bufala-del-signoraggio/2/

- - - - - - - -
REPLY:

Caro Dario, innanzitutto ti ringrazio per le belle parole che mi-ci rivolgi; per quanto riguarda gli articoli che mi segnali, si tratta di goffi tentativi di ridicolizzare una questione reale come il signoraggio; articoli scritti e pubblicati dai "servi del regime" che sono destituiti di fondamento: sarebbe interessante chiedere agli autori se sono disponibili ad un confronto pubblico, ma dubito che lo siano.

Mentre fino a pochi anni fa del signoraggio non parlava quasi nessuno, ad eccezione del prof. Auriti, dell'Avv. Marra, Miclavez e Della Luna (gli ultimi due sono autori dell'ottimo libro Euroschiavi) e pochi altri. Oggi la letteratura disponibile in merito è ampissima: ed il suggerimento che mi sento di darti è quello di continuare a leggere ed informarti fino a quando i "fumi" del dubbio non si dissolveranno da soli. Non posso essere io, ne altri ad aiutarti, non sarebbe nemmeno giusto... io non ho ne la bacchetta magica, ne voglio convincerti, e credo che tu non debba prendere per buone nemmeno le mie parole, o quelle degli articoli che pubblichiamo/ospitiamo sul blog: fai le tue verifiche, i tuoi riscontri... ci metterai un po' di tempo, ma vedrai che l'ombra dei dubbi sparirà, dinnanzi alla luce della verità, della consapevolezza e della realtà.

Anch'io stesso, quando ho appreso il signoraggio mica ci ho creduto subito: anzi mi sembrava impossibile...
Anch'io come te e credo tutti, abbiamo letto gli articoli dei disinformatori e abbiamo dubitato. Ad alcuni sembra così impossibile il fatto che l'attuale sistema economico-finanziario sia un 'grande inganno' al punto che prendono per buono la teoria secondo il quale si tratta di una bufala"... altri invece continuano ad informarsi e capiscono che è tutto vero. Di certi discorsi FORD ed EDISON, ma anche Ezra Pound e altri, ne parlavano già molti decenni fa... http://www.nocensura.com/2012/07/sovranita-monetaria-ford-e-edison-ne.html pochi anni dopo la creazione della FED quando ancora non erano manifesti ed evidenti i problemi che il sistema avrebbe provocato, grazie agli INTERESSI SUL DEBITO che crescono in modo esponenziale di anno in anno:

Se ti presto 100€ e te ne chiedo 2€ all'anno di interessi, dopo 50 anni mi hai restituito tutti i soldi, ma il debito di 100€ rimane... a quel punto te ne presto altri 100€ ma il debito sale a 200€ quindi gli interessi ammontano a 4€ e dopo 25 anni sei "punto ed a capo"...

INFORMATI, IN PARTICOLARE, SULLE TEORIE DEL PROF. AURITI (cerca Giacinto Auriti su Youtube) e segui le iniziative ed i comunicati dell'avv. Alfonso Luigi Marra, UNICO che affronta la questione in modo diretto e senza fronzoli...

Cari saluti,
Alessandro Raffa - Nocensura.com


Albatros ha detto...

"Il signoraggio è più difficile da credere che da capire", ma esiste eccome.

Anonimo ha detto...

Se il signoraggio é una bufala allora credo che le banche non avranno nulla in contrario a lasciare che lo stato stampi banconote in base alla riseva aurea come faceva una volta. Che aspettano i politici proporre un referendum?
Domenico

Nome

Email *

Messaggio *