Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

sabato 9 febbraio 2013

Il video illustra il funzionamento del sistema monetario, e illustra molte considerazioni giuste, ma c'è un errore di fondo: i cittadini italiani non hanno perso la sovranità monetaria con l'arrivo dell'euro (che ha peggiorato la situazione) infatti anche ai tempi della Lira l'emissione della moneta era gestita dalla Banca d'Italia (la banca centrale italiana) che è privata, esattamente come la BCE.

Ai tempi della lira l'emissione della moneta non era gestita pertanto dallo Stato, come avviene in presenza di sovranità monetaria; anche ai tempi della Lira lo Stato italiano emetteva titoli e si faceva prestare il denaro dalla banca centrale, pagando un determinato tasso di interesse che però era considerevolmente più basso di quello imposto oggi dalla BCE. Per il governo italiano inoltre era più facile trovare accordi con la Banca d'Italia ed influenzarne le decisioni, rispetto alla BCE.

In presenza di Sovranità Monetaria è lo Stato che emette il denaro: e non i banchieri privati: siano essi della banca centrale nazionale o quella Europea: che è di proprietà delle banche centrali nazionali dei paesi aderenti (la Banca d'Italia ha il 12,5% delle quote)

Lo stato aveva un forte debito pubblico anche ai tempi della Lira; debito pubblico che è rimasto tale e quale al passaggio all'euro ed è aumentato vertiginosamente negli ultimi anni grazie allo spread elevatissimo (cioè al tasso di interesse elevato che la BCE ci costringe a pagare sui titoli di stato emessi per avere liquidità)

Vedi la denuncia del prof. Auriti alla Banca d'Italia (su Youtube diversi video di diversa lunghezza)


Staff nocensura.com

1 commenti:

Anonimo ha detto...

spero possa interessarvi
http://www.parolibero.it/cronaca/653-ustica-il-verbale-che-ha-cambiato-la-storia-5-febbraio-2013.html

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi