Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

giovedì 7 febbraio 2013

Mentre i partiti giocano allo scaricabarile tra partiti, dirigenti e controllori, l'Eurodeputato Morganti sottolinea come le responsabilità siano in realtà da addebitare ad altri 'poteri'; quello 'TRASVERSALE' della Massoneria... 

Da Gonews.it:


Claudio Morganti

"Fa pensare come le maggiori forze politiche nel territorio nazionale stiano affrontando l’argomento"


«La maggiore responsabile del disastro finanziario del Monte dei Paschi è la Massoneria. Trovo ingiusto, quindi, addossare esclusivamente le colpe al Pd». È quanto sostiene sulla vicenda Mps l'europarlamentare indipendente dell’Eld, Claudio Morganti.

«Fa pensare – asserisce l’eurodeputato – come le maggiori forze politiche nel territorio nazionale stiano affrontando l’argomento. È singolare, infatti, l’atteggiamento del PdL che cerca in modo goffo di evitare l’argomento. Altrettanto singolari sono le posizioni della Lega Nord, i cui esponenti quotidianamente addossano esclusivamente le colpe al Pd. Non vorrei, infatti, che la massoneria abbia influenzato anche la Lega Nord Toscana visti i singolari, discutibili e immotivati provvedimenti sanzionatori presi nell’ultimo periodo nei confronti di chi ha da sempre combattuto la massoneria, forse per poter fare spazio a personaggi legati a logge massoniche.

Quando c’è in ballo il potere, soprattutto quello economico e bancario – prosegue Morganti –, c’è quasi sempre di mezzo la massoneria. È così in Europa, dove le riunioni del gruppo “massone” Bilderberg, che si ritrova ogni anno e dove hanno partecipato personaggi a noi conosciuti come Monti e Tremonti, decidono le sorti dell’Europa. Lo stesso è a Siena, dove sono presenti quattro logge massoniche in città e tre in provincia. Oltretutto, secondo alcune indiscrezioni, sembra che Mussari abbia frequentato più volte convegni delle logge massoniche presenti nel territorio senese».

In ultima battuta, Morganti replica a Grillo, che si è detto favorevole alla nazionalizzazione, ribadendo che «con la nazionalizzazione i titoli spazzatura e le perdite della banca verrebbero coperte dalle tasche dei cittadini. Tutto questo non è giusto – evidenzia l’europarlamentare – visto che il popolo è estraneo a tale vicenda, ma al contrario devono essere i responsabili di questo disastro a dover pagare anche con i propri beni. Mi auguro che la Magistratura prosegua fino in fondo per mettere luce sulla vicenda ed individuare i responsabili».

Fonte: Ufficio Stampa


Fonte: http://www.gonews.it/articolo_178943_Mps-Morganti-Eld-Massoneria-dietro-il-dissesto-finanziario.html#.URK1OoQUy-M.facebook


x

0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi