Napoli, stop dei mezzi pubblici Manca il gasolio, bus fermi


autobus
Un messaggio su facebook annuncia il definitivo stop dei mezzi pubblici nella città di Napoli.
Di Pasqualino Magliaro
L’Anm-Azienda Napoletana Mobilità è rimasta nei depositi perchè la società non può più garantire l'acquisto di carburante. Anche se la notizia girava da molto tempo tra le strade del capoluogo campano lo sgomento e il disagio dei cittadini sono stati altissimi.
Alcuni autobus - si apprende dalla stessa società - sono usciti per effettuare alcune corse, ma stanno rientrando nei depositi per esaurimento del gasolio nei serbatoi. Il blocco totale dei mezzi andrà in atto praticamente durante l’ora di punta e la società spiega "dei 600 autobus che circolavano fino al 2009 oggi necircolano meno di 350 perchè - sottolinea - tra tagli governativi e regionali, i contributi che ANM riceve per pagare stipendi, contributi, fare manutenzione di mezzi ed impianti, pagare le assicurazioni, comprare il gasolio, si sono ridotti del 40%".
Sul proprio sito internet l’Anm fa sapere che è "ovvio che non è più possibile fare le cose che si facevano prima" per cui l'Azienda non è nella condizione di "assicurare più mezzi, manutenerli etc". Non è questione di volontà o capacità - sottolinea - è questione di possibilità".

Secondo i dati riferiti dall'Anm, gli autobus in servizio la mattina del 30 gennaio sono stati in tutto una trentina rispetto ai 300 che normalmente circolano a Napoli; si spera in un nuovo rifornimento che possa garantire tutte le corse. Ma la situazione rimane critica.


Fonte: http://affaritaliani.libero.it/campania/napoli-caos-per-i-mezzi-pubblici300113.html

Commenti

Post popolari in questo blog

DOSSIER: La famiglia più potente del mondo: i ROTHSCHILD

Censura del web in arrivo?

Conoscete l’Aspen Institute Italia?