Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

mercoledì 23 gennaio 2013
Divenuta celebre come hostess Alitalia, candidata
da Di Pietro nel consiglio regionale ligure con IDV
oggi è indagata insieme ad altri consiglieri. Con i soldi del 

gruppo regionale  sembra che sia stato pagato di 
tutto:  persino le scatolette per gatti.
Rodigina di nascita, ma medigliese d’adozione, Maruska Piredda è indagata per peculato. I lodigiani e i milanesi se la ricordano nel 2009, quando da Bettolino di Mediglia, dopo la trattativa per il salvataggio di Alitalia, è stata candidata dall’Italia dei Valori al Parlamento europeo. Da allora sono passati anni e la giovane hostess, oggi 36enne, è riuscita a ritagliarsi un ruolo importante nella politica e già nel 2010 è stata eletta in Regione: non in Lombardia però, ma in Liguria, dove dal novembre scorso è stata designata capogruppo dell’Idv. Una carriera folgorante, senza intoppi, fino a martedì scorso quando il consigliere medigliese è incappato nella lente d’ingrandimento della guardia di finanza.


Fonte: http://www.ilcittadino.it/p/notizie/cronaca_sud_milano/2013/01/23/ABH54v4B-maruska_piredda_indagata_peculato.html

0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi