Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

lunedì 24 dicembre 2012
Clicca per ingrandire

Ma qualcuno che evidentemente ancora riesce a sopravvivere bene vuole continuare a sostenere chi ha ridotto in povertà MILIONI di italiani precludendo il futuro ai giovani...


L'immagine su Facebook QUI

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Io credo ,purtroppo cheil numero di suicidi per motivi economici siano molti di più. buon natale.

NANDO SANDOVALLI ha detto...

IN ITALIA NESSUNO FA NIENTE PER CAMBIARE QUALCOSA: PER LA SANITA' BASTEREBBE PORTARE GLI STIPENDI A 600 EURO BASE E IL RESTO A PERCENTUALI SUL LAVORO SVOLTO E TUTTO FUNZIONEREBBE MOLTO MEGLIO, I POLITICI CONDANNATI FUORI DAL PARLAMENTO, I GIORNALISTI DO€EVONO FARE IL DOVERE DI CRONACA E NON PROTEGGERE I POTENTI E PER ULTIMO I MAGISTRATI CHE VIOLANO LA LEGGE PER PROTEGGERE LE EX MOGLI DOVREBBERO ESSERE LICENZIATI PERCHE' CON IL LORO COMPORTAMENTO FAVORISCOLO AVVOCATI E CTU SENZA SCRUPOLI E COSTRINGONO I PADRI SEPARATI A PAGARE SPESE NON DOVUTE...QUESTA SI CHIAMA TRUFFA AUTORIZZATA: SU FACEBOOK: "LA STORIA DI GABRIEL"(MEMORIA DEL 5 MAGGIO,)ESPOSTO PRESSO LA MAGISTRATURA DEL SOTTOSCRITTO CON RICEVUTA PUBBLICATA, NOMI E COGNOMI DI GIUDICI E DECRETI EMESSI CONTRO GLI INTERESSI DEL MINORE PER PROTEGGERE LA MADRE.

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi