mercoledì 12 dicembre 2012

La crisi del Trota: "nessuno mi offre un lavoro"

La "denuncia" di Renzo Bossi: "Non riesco a trovare un lavoro"
RENZO BOSSI


"Il Trota" dopo lo scandalo che ha travolto la Lega, si lamenta e accusa: "Nessuno mi offre una occupazione".
C'è crisi. Anche per lui. E così si scopre che "Il Trota", Renzo Bossi, combatte quotidianamente contro la disoccupazione e anche i pregiudizi. A fotografare la sua esistenza malinconica è la rubrica "Sussurri fra Divi" del settimanale "Dica e donna" che spiega i tormenti del giovane Bossi. "Dopo lo scandalo, nessuno vuole assumermi, non trovo lavoro". Dopo le dimissioni da consigliere regionale, Renzo oggi si è reinventato agricoltore aprendo un'azienda agricola a Brenta.


Fonte: http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/297267

Anonimo ha detto...

Bhè è la cosa più giusta che poteva fare...anzi spero che lavori lui in prima persona la terra e non gente per lui sennò sarebbe un imprenditore agricolo e non capirebbe cosa significa ancora il lavoro.

Nome

Email *

Messaggio *