Il leghista si fa rimborsare un film dalla Regione: “Benvenuti al Sud”


Da Lindipendenza.com
C’e’ anche il dvd del film “Benvenuti al Sud” tra le spese che il consigliere regionale della Lega Nord in Lombardia Massimiliano Orsatti si e’ fatto rimborsare con i soldi pubblici. Il dettaglio emerge dall’invito a comparire inviato al consigliere, indagato per peculato dalla procura di Milano, che lo stesso giorno ha acquistato anche i libri ”L’idiota in politica”, “Carta bianca” e “Uomini che odiano le donne” per 61,45 euro il 21 luglio 2011. Pochi giorni prima, il 17 luglio, risulta che il consigliere Orsatti ha comprato in un autogrill riviste e un cd di Bon Jovi per circa 20 euro e anche questa spesa e’ finita tra quelle per cui ha chiesto il rimborso. Tra gli acquisti fatti da Orsatti risultano anche due dvd musicali, “Live at Wembley” e “Live in Japan” per 106 euro il 26 settembre 2011 e una magnum di champagne da 60 euro.

Immagino la difesa dell’Orsatti: dovevo comprendere il senso del film con Bisio per poter realizzare la mia politica di contrasto contro i pregiudizi verso la gente del Nord. Insomma, ci sarebbe da ridere se non ci fosse solo da piangere per la pochezza morale di questi personaggi. Ma si, ricandidateli tutti, in una bella ammucchiata Lega-Pdl: BENVENUTI AL NORD!!!


Fonte: http://www.lindipendenza.com/il-leghista-si-fa-rimborsare-un-film-dalla-regione-benvenuti-al-sud/

Commenti

Anonimo ha detto…
non c'è alcun rispetto per il cittadino, nemmeno in un momento molto difficile.
oramai la lega ha dimostrato in molte occasioni di essere inquinata come tutta la politica, è ripugnante.
spero ci sia presto una rivoluzione civile ed una pulizia politica.
Fujiko ha detto…
Ora metti la lista delle spese ed entrate in milioni di euro del tuo carissimo Penati e dei 400 inquisiti e condannati del PD..ti ci vorrà un anno per mettere tutto il materiale..COGLIONE..
Anonimo ha detto…
ha fatto bene,siamo italiani per forza,comportiamoci come tali,quamdo l'italia non ci sarà più penseremo come comportarci,o preferite che noi polentoni facciamo i bravi mentre un'orda di italiotti mangiano alla grande,altro che vantarsi di avere i conti a posto, i debiti pure noi dobbiamo fare,migliaia di forestali anche in lombardia non solo in calabria e sicilia.basta fare i coglioni.

Post popolari in questo blog

DOSSIER: La famiglia più potente del mondo: i ROTHSCHILD

Non si può pensare ai migranti come ad un problema di "degrado" o di spesa!