*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

sabato 29 dicembre 2012

Bersani al Financial Times: "Quando sarò al governo non rinegozierò Fiscal Compact"

Bersani avvisa (nel caso che ce ne fosse stato bisogno) che non intende rinegoziare il FISCAL COMPACT, che la maggioranza dei suoi elettori non sanno nemmeno cos'è e non sono a conoscenza del fatto che il governo Monti, con l'avallo di PD-PDL-UDC e co. lo ha ratificato, nel silenzio assoluto generale.

Il Fiscal compact ci imporrà di pagare 40-50 miliardi all'anno per 20 anni, per ridurre il debito pubblico e farlo rientrare nella soglia del 60% del PIL.

Lo stato dovrà Svendere il proprio patrimonio, consegnando le principali aziende pubbliche e gli immobili più prestigiosi alle banche.

Informati su MES, pareggio di bilancio e Fiscal compact !

Staff nocensura.com

Bersani, in un'intervista al Financial Times dichiara di essere pronto a lavorare con la Germania per creare un nuovo organismo con poteri d'intervento nel caso in cui un paese non rispettasse le regole di bilancio: «Sono pronto a ragionare su un piano del genere - dice Bersani - non mi spaventa finché l'intenzione è quella di costruire la fiducia e ciò permetta, in modo controllato e selettivo, politiche più espansive». Inoltre, aggiunge: «Non voglio rinegoziare il fiscal compact né nessuno degli accordi raggiunti nell'ultimo anno, ma è necessario guardare avanti».

In un altro passaggo dell'intervista: «Non ho intenzione di litigare con la Germania – ha chiarito - Voglio che l'Italia abbia un rapporto serio, franco ed amichevole con la Germania sulla base di argomenti razionali e realistici» precisando: «Sono d'accordo con molte delle critiche Germania fa a paesi come l'Italia, perché sono le stesse critiche che muovo a Berlusconi». 


Queste le parole del leader della coalizione Pd-Sel. Nessuna novità, ma tante conferme una dopo l'altra che Bersani vuole continuare a seguire l'agenda imposta a livello europeo, dal pareggio di bilancio al fiscal compact. Vendola ha ricevuto l'ennesimo avviso su quella che sarà la linea del suo governo. Mancano ancora pochi giorni, ma sarebbe saggio utilizzarli per scappare da questa trappola infernale chiamata "centro-sinistra" per non essere responsabili di anni di recessione e disoccupazione di massa.



Fonte: http://www.controlacrisi.org/notizia/Politica/2012/12/27/29661-bersani-al-financial-times-quando-saro-al-governo-non/

Nome

Email *

Messaggio *