lunedì 19 novembre 2012

Cosa c'entrano i prodotti "equo e solidali" con il contadino dietro casa?


Se poi un giorno il contadino dietro casa vi proporrà di comprare caffè, cioccolato etc. e la filiera "equa e solidale" proporrà pomodori, insalate e carote ne riparliamo... :-)


Staff nocensura.com

Anonimo ha detto...

Il punto è che se non vuoi rinunciare al caffè, cioccolato, etc. e usare quei soldi per dare una mano al contadino dietro casa, sei uno stronzo.

Anonimo ha detto...

resta il fatto che è necessario boicottare "l'equo solidale" che di fatto impoverisce noi e l'economia dei paesi dove questi prodotti (zucchero, cacao, caffè etc) vengono prodotti. Mi informai già molto tempo addietro ed è una pratica molto poco etica. per vendere a noi a prezzi superiori si toglie dal mercato locale il prodotto, creando penuria e quindi aumento dei prezzi, che i poveri locali non possono acquistare.

Nome

Email *

Messaggio *