Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

mercoledì 17 ottobre 2012
Zoom Foto
Bloccato a Valdagno da Equitalia un 
pulmino per il trasporto degli handicappati

VALDAGNO. Un piccolo imprenditore vicentino si è visto bloccare dal fermo amministrativo di Equitalia un pullmino con pedana retrattile utilizzato per il trasporto delle persone disabili. Questo per debiti verso l’Erario, che l’uomo, Moreno Dal Pian - rende noto Federcontribuenti - aveva proposto di saldare con un piano di rientro concordato; cosa non accolta dall’ente per mancanza di garanzie. Le ganasce fiscali al pullmino sono scattate qualche tempo fa. Nel frattempo l’Ulss 5 di Valdagno ha assegnato ad altre ditte il trasporto dei portatori di handicap. Il nuovo appalto per il servizio è stato però vinto ancora da Dal Pian. Perciò Federcontribuenti ha chiesto ad Equitalia di sbloccare il mezzo del trasportatore, dando la sua disponibilità a vedersi pignorati dal riscossore parte delle somme che gli verserà l’Ulss 5.

Sulla vicenda è intervenuto il deputato veneto dell’Udc, Antonio De Poli, che ha definito Equitalia «un caterpillar».

De Poli si è appellato al «buon senso» del riscossore, perchè «a subire questa decisione - spiega - sarebbe non solo l’azienda, che pure è indebitata, ma i tanti disabili che beneficiano di quel servizio».




fonte:http://www.ilgiornaledivicenza.it/stories/dalla_home/422163_valdagno_equitalia_bloccapullmino_per_il_trasporto_disabili/


1 commenti:

gianni ha detto...

I miei insulti moderati arrivino a chi di dovere anche io ho un'auto che mi serve x portare un figlio disabile a terapia e mi è stata bloccata da questi ladri, che dicono che ti pignorano, ma nn sanno se i soldi gle gli devi veramente, è questo che stanno scrivendo sulle loro lettere.

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi