Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

sabato 27 ottobre 2012
"Guerra dei Poveri" production - con la collaborazione di ''divide et impera'' presentano:

Mi è arrivato un messaggio (su Facebook) dove mi si segnala un sito web che propone di "Cercare e segnalare commercianti, attività e professionisti onesti (...) scegliamo chi paga le tasse" insomma una specie di "caccia all'evasore" in salsa populista, dove sicuramente alla fine ci sarebbe chi si fa pubblicità magari non meritata, e chi segnala un commerciante per antipatia personale. Un'iniziativa per aliment
are la "distrazione di massa" e la disinformazione di stato, che vuole alimentare una guerra tra poveri mentre agevola i grandi ladroni che hanno in mano il sistema economico-finanziario-monetario ed i lobbysti dei paradisi fiscali.

Potrebbe essere utile nel caso dei "medici professionisti" che pretendono 200, 300 euro per una visita: ma sarebbe perfettamente inutile visto che nella maggior parte dei casi il cittadino accetta, se non chiede, di fare "senza ricevuta" per risparmiare qualche decina di euro... ma certo non verso il piccolo commerciante.

Di seguito la mia risposta: forse avrei potuto evitare il "che schifo", ma un sito di quel genere a me personalmente ne fa davvero tanto!

Alessandro

- - - -
Che schifo... nemmeno se mi pagassero farei pubblicità a questo sito.
Con la crisi che c'è oggi, telecomandata dalle lobby e dalle banche, per fare un sito per dare addosso un commerciante che non fa uno scontrino, e magari tira avanti malapena, ci vuole coraggio.

Fate un sito che parla delle TRUFFE delle banche, semmai! Anzichè di istigare una guerra tra poveri... che poi se un commerciante o un artigiano evade 50 euro di uno scontrino e non paga 10€ di IVA e con quei soldi ci mette benzina, arrivano quasi tutti allo Stato lo stesso. Se ci paga 10€ di spese e gli fanno lo scontrino, paga 2€ di IVA: gli 8€ li utilizza il commerciante per mettere benzina o per comprare le sigarette (80% tasse) e tornano allo stato ugualmente... in merito all'evasione c'è tanta disinformazione: EVASORI SONO I LOBBYSTI CON CUI è ANDATO A CENA RENZI POCHI GIORNI FA: "cena di finanziamento" con gli esponenti di Goldman Sachs: gente che ha i conti o la residenza - se non la sede legale dell'azienda - nei paradisi fiscali, in Svizzera, Lussemburgo... Monti, che parla tanto di evasione, avrebbe potuto recuperare 50 miliardi di euro dagli evasori VERI, quelli che sottraggono al fisco MILIONI, ma non lo ha fatto... (vedi http://www.nocensura.com/2012/05/monti-potrebbe-facilmente-incassare-50.html)


1 commenti:

ROBINHOOD ha detto...

I regimi totalitari dell’est mi sembra che lo hanno già provato ( Segurimi dell’Abania, o Stasi nella Germania dell’est, ancora: Polonia, Russia ,Cina ecc) NO GRAZIE NE FACCIO A MENO

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi