Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

martedì 18 settembre 2012
 Nell’ultimo rapporto settimanale sulla sicurezza dei prodotti non alimentari (c.d. RAPEX), la Commissione europea ha segnalato ben 14 inchiostri di una casa produttrice americana (la INTENZE) commercializzati in Italia, contenenti una sostanza potenzialmente “cancerogena”, “mutogena”, “tossica” e “sensibilizzante”.
Gli inchiostri, corrispondenti ad altrettante variazioni di colore, si chiamano ‘Coral’, ‘Dragon Yellow’, ‘Egg Shell’ (altra variazione di giallo), ‘Lemon Yellow’, ‘Maroon’ (rosso scuro), ‘Maroon Honey’ (miele), ‘Mustard’, ‘Persian Red’, ‘Rubber Doll’ (arancio), ‘Salmon’, ‘Sangria’, ‘Sunburn’ e ‘Yellow Orchid’.
Da tale elenco, parrebbe di capire che la presenza della sostanza potenzialmente dannosa per la salute possa essere collegata ad un uso più o meno intenso del ‘giallo’ (e delle sue variazioni).
Date le indicazioni della Commissione europea, che vede una forma di rischio nella ‘permanenza’ di questa sostanza sulla pelle, per coloro che hanno già utilizzato il prodotto, sarebbe da consigliare una rapida ‘cancellatura’ di quanto costosamente e pazientemente realizzato.
Magari cambiando semplicemente colore…!

Qui di sèguito il rapporto integrale

fonte: Aduc.it


1 commenti:

deckard90 ha detto...

a questo punto sono più sicuri quelli fatti in modo artigianale con la china :) comunque la gente si fa tatuaggi da migliaia di anni senza tante seghe mentali su possibili infezioni eccetera, è solo negli ultimi tempi che si sentono tutti questi allarmismi su quanto siano pericolosi. se sono fatti come si deve e ci si presta la dovuta attenzione i primi giorni è davvero raro che si abbiano problemi. se però ti mettono roba cancerogena nella pelle allora il discorso cambia...

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi