Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

Cosa ti spaventa di più in questo momento?

domenica 16 settembre 2012
Una disamina delle "migliori" sparate di Mario Monti: satiricamente, ma non troppo... ;)


Viviamo in tempi di realtà virtuale,che tradotto in linguaggio accademico significa il tempo delle bufale.
La realtà effettiva é confinata nel pettegolezzo,nel gossip o dimenticata in cantina.
E così dopo la sceneggiata burlesque a Berlino (http://www.stavrogin2.com/2012/09/fantozzi-berlino.html ) e la riunione a Roma dei barboncini da salotto della Grosse Frau tedesca,Mariobufala e Holland Holland,il nostro che é di taglia piccola e in preda allo sconforto dei suoi fallimenti,ora si rivolge  alla meditazione,al corpo astrale,all'estasi mistica,all'esperienza della "visione", favorita da un paio di canne prima di ogni dichiarazione.
"La ripresa non la si vede dai numeri,ma vi invito a constatare che la ripresa,se riflettiamo un po',é dentro di noi".
Un uscita da far invidia a Meister Eckhart,a Ildegarda di Bingen,a  Krishnamurti....ma che dico...! al mago Otelma, e da cui si evince un chiaro uso di cannabis.

Un cammino interiore alla ricerca della ripresa perduta,sembra il titolo di un film di Indiana Jones.
A che servono,numeri,indici,grafici,teorie,leggi economiche .....tutta paccottiglia!
Che insegnano a fare queste fesserie nelle università?
Servono corsi di animismo finanziario,sciamanesimo bancario,paranormale economico!
Meglio ancora affidarsi alla polverina di Sai Baba.Spargetene un po' sui disoccupati e vedrete...come si riprenderanno....come  cresceranno!


Quindi sedetevi davanti ad un mandala  e cominciate con gli ohmmm,anzi meglio...incrociate le gambe sotto l'albero dell'illuminazione (insomma,anche un lampione sotto casa va bene..) e cercate la ripresa dentro di voi...poi fra una decina d'anni ripasso....
Qualcuno ha anche provato a cercarla dentro di sè davanti alla busta paga,l'unica ripresa trovata é stata quella della miseria.
Fa niente,continuate...e avrete anche voi le visioni del guru,tipo questa:.

 "Le mie liberalizzazioni porteranno ad una crescita del Pil quasi dell'11%".
....vero è che qui già stavamo alla terza canna.....

E' la via che ci indica ormai il nostro grande giullare del vuoto cosmico.Liberiamoci dalla forza oscura dentro di noi che ci impedisce  di vedere i suoi miracoli,di capire le sue profezie.
Naturalmente, prima di ogni full immersion negli abissi dell'anima, non dimenticate la dose di pakistano nero...vi aiuterà a credere alle sue allucinazioni da coma mistico:.
“Vedo la luce in fondo al tunnel "

Ieri a Cernobbio,meditazione collettiva della cricca dei banchieri,i quali in preda all'illuminazone e all'estasi sciamanica starnazzavano in coro :"Vogliamo un Monti-bis....una conferma di Mario Monti alla premiership dopo le elezioni del 2013 sarebbe fondamentale per il futuro del Paese". 
Applausi anche dagli spacciatori che faticavano nella distribuzione.
Al che,molto sobriamente,il Grande Impasticcato Bocconiano,esaltato dalla claque,mollava ogni freno:

"Preferisco aver schivato il precipizio e fatto del nostro Paese una forza viva e creduta dall'Europa. 
Un Paese che ha molto concorso a dare la svolta, anche a prezzo, mi rendo conto, di grandi, severi sacrifici per i cittadin.....Molte delle cose fatte credo abbiano sofferto di angustia se prese tutte insieme, ma hanno permesso di evitare che l'Italia avesse un tracollo forse per lungo tempo irreversibile, e con essa l'Europa "

Che si rendesse conto dei sacrifici,era una battuta alla Petrolini....che.il nostro Paese sia una forza viva lo testimoniano i tanti suicidi e i disoccupati mezzo morti di fame....che poi.l'Italia sia creduta in Europa,manco a Ulan Bator ci credono..... ma che fosse il Salvatore mandato dal Padre a redimere Italia ed Europa insieme ci credeva davvero...cosa che ha notevolmente allarmato gli addetti alla Croce Verde già pronti coi camiciotti ...dove va lui,vanno loro....prima o poi...

Chi non ricorda questa mitica dichiarazione che gli valse l'entusiasmo di tutti i ricoverati italiani alla neurodeliri:


Morale: non c'è dubbio che il problema é chimico....cambiare spacciatore.

Ah,dimenticavo....anche qui circolavano sostanze avariate:
D’Alema a margine della festa democratica di Reggio Emilia :
“Solo noi siamo in grado di offrire le stesse garanzie di serietà e di rigore che Monti ha offerto all’Europa”-

Pensierino della sera:
Ben venga il caos, perché l'ordine non ha funzionato. 

Fonte: Dalla parte del torto - tratto da informare.over-blog.it


1 commenti:

Anonimo ha detto...

Di. Tutte le cavolate Che ha detto nn ho Capito niente , di sicuro so che fra nn molto anche l' aria ci toglieranno!!!!!

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi