*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

mercoledì 12 settembre 2012

Monti, 2,6 miliardi di euro alle banche


Commento di Gianni Lannes

Giochi proibiti d'estate, anzi aiuti finanziari. L'entrata in vigore del "comma 55" del Milleproroghe consente agli istituti in perdita di trasformare una parte delle attività per imposte anticipate in crediti d'imposta, da utilizzare acompensazione di tasse e ritenute fiscali. In questo modo le banche evitano di ricorrere alla liquidità. Il beneficio è stimabile in 2,6 miliardi di euro per i soli primi 5 istituti italiani. Un provvedimento che sembra fatto tagliato su misura per gli istituti di credito. Le banche italiane ringraziano sommessamente il governo eterodiretto di Monti Mario. L'italiano tipo non ci fa caso.


fonte: sulatestagiannilannes.blogspot.it



Anonimo ha detto...

UN POPOLO CHE IGNORA L' OPPRESSIONE PRIMA O POI SUBIRA ESSA...................................................................

Anonimo ha detto...

UN POPOLO MAFIA MERITA SOLO QUESTO............................

Nome

Email *

Messaggio *