Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

domenica 30 settembre 2012


Fin tanto la maggioranza dei cittadini saranno disponibili a votare ballerine perché hanno un bel lato B o peggio ancora pregiudicati, non cambierà mai niente.

Fin tanto andare al voto significherà affidare una "delega in bianco" ad una fazione politica su base puramente ideologica e non per "meriti" non cambierà MAI niente.

Nonostante l'evidenza dei fatti la maggioranza dei cittadini vota in base a luoghi comuni come i seguenti:

"Voto il centrodestra perché il centrosinistra è a favore degli extracomunitari"

"Voto il centrosinistra perché sta dalla parte dei lavoratori"

"Voto il centrosinistra per contrastare Berlusconi"

"Voto X perché ho sempre votato X e nella mia famiglia votiamo tutti X"

E tra le fasce anziane della popolazione c'è chi vota lo "scudo crociato" o la "falce e martello" per "coerenza", o meglio per abitudine: "perchè l'ho sempre votato"

LUOGHI COMUNI che non trovano il MINIMO RISCONTRO nella realtà dei fatti ma sulla quale vengono espressi MILIONI DI VOTI...

Poi se il partito di riferimento candida una velina, un pregiudicato o chicchessia, non ha nessuna importanza...

Chi ha governato senza mantenere le promesse deve andare a casa tra i fischi e non ripresentarsi ai cittadini riproponenendo le stesse e anzi rincarando la dose. Un politico non dovrebbe nemmeno permettersi di pensare di proporre la candidatura del figlio o peggio ancora di una "velina" o "igienista dentale" di turno, perché dovrebbe sapere che ciò gli farebbe "perdere la faccia", invece in Italia sembra normale: NORMALE CHE UNA NAZIONE VENGA AFFIDATA IN MANO A DELINQUENTI, TIRAPIEDI DEI POTENTI E SERVI SCIOCCHI.

PER QUESTO NOI SPESSO SOSTENIAMO CHE IL "CAMBIAMENTO" PRIMA DI TUTTO DEBBA ESSERE CULTURALE, se la gente "aprisse gli occhi" ed iniziasse a valutare i FATTI e non le "chiacchiere" e le promesse, oppure i "programmi ideologici" che tali restano, le cose cambierebbero di conseguenza.


Staff nocensura.com


Leggi anche: Sicilia al voto, siamo alle solite: numerosi gli INQUISITI candidati


0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi