Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

mercoledì 5 settembre 2012
La centrale nucleare di Fessenheim
La centrale nucleare francese di Fessenheim, al confine con la Germania

Pochi minuti fa le agenzie di stampa hanno battuto la notizia di un incidente alla centrale nucleare di Fessenheim: non sarebbe grave e non si sarebbero verificate fughe di materiale radioattivo, tuttavia ci sarebbero due vittime. Hollande in campagna elettorale ha promesso la chiusura di questa centrale entro il 2017

La centrale nucleare di Fessenheim: vedi la scheda di Wikipedia

Vediamo come riportano la notizia i vari organi di stampa italiani:

ANSA:
Un incidente "con feriti" si è verificato alla centrale nucleare francese di Fessenheim, nell'est del paese. Lo riferiscono i pompieri. EDF, il gigante dell'energia francese, conferma l'incidente nella centrale di Fessenheim e i feriti, ma nega ci sia stato incendio e precisa che l'inconveniente è stato risolto. Secondo quanto riferito dalla tv BFM, si sarebbe trattato di un "principio di incendio di natura chimica" che ha provocato il ferimento di "diverse persone". Per Charlotte Mijeon, dell'organizzazione antinucleare 'Sortir du nucleare' c'é una fuoruscita di vapore che "in sé non è grave" ma che potrebbe essere il sintomo di un incidente serio. Sulla centrale di Fessenheim, nella regione di Strasburgo, la più vecchia del parco di impianti francesi, si è innescata una dura polemica negli ultimi mesi. La centrale si trova nel dipartimento dell'Alto Reno nella regione dell'Alsazia, a sud di Strasburgo. E' a pochissimi km dal Reno che segna il confine tra la Francia e la Germania e a una sessantina di km a nord dal confine svizzero.

IL FATTO QUOTIDIANO:
Incendio alla centrale nucleare francese di Fessenheim. Prefettura locale ridimensiona il danno.
Secondo i pompieri vi sono alcuni feriti. L'impianto è stato avviato in Francia nel 1977: Hollande aveva promesso chiusura entro il 2017.
Incendio alla centrale nucleare francese di Fessenheim, nell’est del paese vicino al confine con la Germania. Secondo quanto hanno reso noto i pompieri impegnati nelle prime operazioni di soccorso, vi sono alcuni feriti. L’impianto con due reattori è la più vecchia infrastruttura nucleare operativa in Francia (avviata nel 1977).  Per la prefettura locale invece non si è trattato di alcun incendio ma solo di una perdita di “vapore ossigenato”causata dal contatto tra il perossido di idrogeno e l’acqua in un serbatoio. La perdita avrebbe investito soltanto due persone, rimaste leggermente ustionate.

La centrale rappresenta il 75% dell’intera produzione di energia nazionale. I due reattori da 880 Mw ognuno sono stati costruiti dalla Framatome. La centrale sorge presso una centrale idroelettrica fluviale, questo le consente di non dover utilizzare torri di refrigerazione in caso di basso apporto di acqua dal fiume. Già ad aprile dell’anno scorso la centrale è stata vittima di un guasto. L’incidente è stato classificato di livello 1, sulla scala di Ines che va da 1 a 7. Dopo il disastro nucleare di Fukushima, l’impianto è diventato il bersaglio degli ambientalisti.

Il presidente Francois Hollande aveva promesso la sua chiusura entro il 2017 durante la campagna elettorale. La centrale nucleare francese di Fessenheim si trova nel dipartimento dell’Alto Reno nella regione dell’Alsazia, a sud di Strasburgo. La centrale è a pochissimi km dal Reno che segna il confine tra la Francia e la Germania e a una sessantina di km a nord dal confine svizzero. Secondo quanto ha reso noto l’Edf che controlla l’impianto, due persone sono rimaste lievemente ustionate alle mani in quello che viene descritto come un incendio in una componente chimica dell’infrastruttura.

CORRIERE DELLA SERA:
Allarme nella centrale nucleare di Fessenheim, in Francia. Un incendio avrebbe causato alcune vittime e diversi feriti. Lo riferiscono i vigili del fuoco dell'Altoreno, all'Alsace.fr. Secondo fonti locali ci sarebbe stata un'involontaria reazione chimica, portata rapidamente sotto controllo. L'impianto si trova in Alsazia, a un chilometro e mezzo dal confine con la Germania.
L'IMPIANTO- La centrale è la più vecchia infrastruttura del Paese, avviata nel 1977. Il presidente Francosi Hollande aveva promesso la sua chiusura entro il 2017 durante la campagna elettorale. Secondo le prime notizie è un incendio scoppiato a causa dell'uso di prodotti chimici. I soccorsi parlano, appunto, di morti ma non è ancora chiaro di quante persone si tratta. L'Edf che controlla l'impianto, parla anche di due feriti lievi.



0 commenti:

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi