Help

Help
Se apprezzi il nostro lavoro, aiutaci a rinnovare il blog

Post più popolari

Powered by Blogger.
*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

sabato 18 agosto 2012

Ne mangiamo in continuazione quando siamo piccoli....ne sentiamo il bisogno. Poi cresciamo e loro sono ancora lì...a procurarci dipendenza. Le Gommose! O le gelatine....MA COSA C'È DAVVERO DENTRO QUESTE "DELIZIE"?
La gelatina è un dolce che utilizza come ingrediente principale la gelatina animale. Le gelatine, che vengono utilizzate per i dolci, sono spesso commercializzate sotto forma di polvere o concentrato aromatizzato solido gelatinoso. Le marche più popolari di gelatine sono Jell-O e la Knox della Kraft Foods nel Nord America, Royal in Uruguay, Hartley's (ex Rowntree's) nel Regno Unito e del Aeroplane Jelly in Australia.
Le gelatine animali si ottengono per idrolisi dal collagene, una proteina che è il componente principale del tessuto connettivo degli animali (tendini, legamenti, ossa, cartilagini). La gelatina alimentare si ottiene normalmente dalla pelle dei maiali o di altri animali da allevamento. Usi non alimentari possono richiedere un procedimento più costoso che estrae la gelatina dalle ossa. Più di recente l'industria si sta muovendo verso la gelatina di pesce.
La gelatina animale viene usata in ambiti diversi tra cui ricordiamo:
- l'uso alimentare, in gelati, yogurt, cioccolatini, dolci, caramelle gommose (per bambini), ecc., dove agisce come stabilizzatore o è usata per rendere i prodotti spalmabili e pastosi. Nel caso di alcuni vini e birre le gelatine si usano per la chiarificazione. In questi casi è probabile che la gelatina non appaia in etichetta in quanto "coadiuvante tecnologico", cioè una sostanza che a fine lavorazione viene allontanata dal prodotto.
- L'uso farmaceutico, per la preparazione di pastiglie e supposte, dove la si può trovare specialmente nelle capsule che contengono il medicinale.
- La gelatina si trova anche in molti prodotti non alimentari come le pellicole fotografiche, alcuni adesivi, inchiostri, ecc.
QUINDI OCCHIO AGLI INGREDIENTI! SE C'È SCRITTO COLLA DI PESCE....C'È TUTTO QUESTO INTRUGLIO DI TESSUTI ANIMALI.
Per FORTUNA altri prodotti vegani che sostituiscono la gelatina sono: la gomma di guar e la carragenina, la cellulosa (o amido), l’Agar-Agar, il Bobin, lo Xantano, le carrube ed altri ancora.



fonte: NonSoloAnimali


6 commenti:

Alessandra Montuoro ha detto...

...peccato che ,secondo alcuni studi,la carragenina sia cancerogena....


Anonimo ha detto...

La gomma di guar provoca il cancro...

beppe47 ha detto...

E' adesso chi lo dice a mia moglie?

flavio ha detto...

un anno fa cercai di spiegarlo a dei bambini che si trattava di pelle e ossa liquefatte ma mi dissero che non importava perché le gommose erano troppo buone e non vedevano l'ora di andare al negozio per una scorpacciata. pensare che da piccoli andavamo nei boschi a caccia di mirtilli.

Stefano Brutti ha detto...

Non è vero che la gomma di Guar provoca il cancro...

ricky reale ha detto...

e quale sarebbe la tragedia? A me sembra normalissimo e di sicuro le continuo a mangiare , vegani fissati... ahahah

I migliori libri di contro-informazione. La verità ci renderà liberi

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cerca sul blog

Caricamento in corso...

Archivio articoli

Gli articoli sono ordinati in ordine cronologico; (i più recenti in cima) clicca sul titolo per aprire l'articolo

Blog Archive


Apprezzi il nostro lavoro? Aggiungi il nostro logo al tuo sito!

Lettori fissi