*** Clicca su "follow" per iscriverti agli aggiornamenti Facebook di Alessandro Raffa, portavoce di nocensura.com: in caso di problemi o di censura, resterai in contatto con noi! Clicca QUI per iscriverti alla nostra pagina Facebook. Siamo presenti anche su twitter: http://twitter.com/nocensura e su Google Plus: http://plus.google.com/+nocensura

mercoledì 1 agosto 2012

LE OLIMPIADI DELLE LOBBY - Editoriale

I principali sponsor delle Olimpiadi 2012, che dovrebbero essere la massima espressione dello sport e quindi implicitamente della SALUTE? Coca-Cola e McDonald. La bevanda più famosa del mondo non ha voluto rivali: nell'area olimpica è vietato introdurre la Pepsi. Nei dintorni delle 40 sedi dei giochi olimpici, grazie ad un accordo con Sebastian Coe & co. solo McDonald può vendere cibo, è stata fatta eccezione per "fish'n chips", essendo uno dei cibi più graditi agli inglesi, proibirlo avrebbe scatenato eccessive polemiche. A farla da padrone comunque è McDonald, tra la torre di Anish Kapoor e la piscina c'è il più grande ristorante mcdonald al mondo, 3000mq e 1.500 posti, per oltre 14.000 menù serviti al giorno; gli atleti non possono postare su twitter immagini dove mangiano o bevono alimenti che non siano sponsor: quindi, Coca-Cola, Mcdonald e Fish'n chips: OTTIMO ESEMPIO per i giovani di tutto il mondo.
ANCHE LA NIKE FA LA SUA PARTE. Gli atleti USA dovranno salire sul podio obbligatoriamente con completino Nike, scarpe comprese, anche se hanno conquistato la medaglia con materiale tecnico di altre marche. IL GIRO DI SOLDI INTORNO ALL'OLIMPIADE? Le televisioni di tutto il mondo hanno sganciato 3,9 miliardi di euro, le aziende britanniche 1,8 miliardi, le multinazionali poco meno di 1 miliardo, mentre i biglietti frutteranno un totale di 1,4 miliardi, le restanti entrate sono briciole.

ANCHE LE OLIMPIADI SI SONO PIEGATE AL DIO DENARO, E COSA ANCORA PIU' INDEGNA E SCHIFOSA, ALLE PEGGIORI LOBBY DEL MONDO CHE SEVIZIANO LA TERRA E LA SALUTE DEI CITTADINI; non dimentichiamo che Coca-Cola è stata condannata dalla corte indiana del Kerala (la stessa che vuole punire i marò italiani) a risarcire più di 350 milioni di dollari per danni ambientali; Coca-Cola company accusata di fare affari con i più sanguinari dittatori africani, è finita sotto accusa più volte per l'utilizzo di coloranti potenzialmente cancerogeni, ma è troppo potente perché sia messa sotto accusa seriamente, sarà bandita in Bolivia, unico caso al mondo. McDonald invece è il simbolo del cibo-spazzatura dei fast food; gli scandali che riguardano la lobby dell'hamburger sono numerosi, dalla qualità del cibo alle condizioni igieniche dei ristoranti, allo sfruttamento dei lavoratori... su Nocensura.com abbiamo pubblicato di recente "Mc Donald Collection" per raccogliere tutti i guai della multinazionale del panino... vedi http://www.nocensura.com/2012/03/mcdonald-collection-tutti-gli-articoli.html - per maggiori info sulle vicende riguardanti Coca-Cola company citate sopra invece http://www.nocensura.com/2012/07/dopo-aver-chiuso-i-mcdonald-la-bolivia.html


Alessandro Raffa per Nocensura.com 




Nome

Email *

Messaggio *